Aversa

Assenteismo, denunciati due dipendenti del Comune di Aversa

 AVERSA. Due dipendenti del Comune di Aversa sono stati denunciati dalla polizia per truffa aggravata e falsità ideologica.

Intorno alle 12.40 di mercoledì, C.N. veniva notato dagli agenti allontanarsi dalla casa comunale a bordo della proprio autovettura. A quel punto i poliziotti, probabilmente sulla scorta di segnalazioni, decidevano di pedinarlo e accertavano che l’uomo, negli orari di lavoro, sbrigava faccende personali ed extralavorative. Da accertamenti emergeva, inoltre, la complicità di B.S., un collega di C.N. che si prestava a marcargli il cartellino segnatempo, garantendogli, così, la dovuta “copertura”. Infatti, addosso a B.S. veniva rinvenuto il badge del collega assenteista. Entrambi venivano condotti in commissariato e denunciati alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

Non è il primo intervento antiassenteismo da parte del commissariato aversano diretto dal dottor Del Gaudio. Nell’aprile scorso, un dipendente comunale, preposto ai servizi cimiteriali, venne denunciato in circostanze analoghe. Ma per la polizia l’episodio testimonia l’assenza di controlli da parte dei funzionari del Comune che dovrebbero verificare quotidianamente l’attività dei dipendenti e adottare adeguati e severi provvedimenti disciplinari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico