Aversa

Ampliamento maggioranza, gli alleati frenano il Pdl

 AVERSA. Ancora fumata nera per l’ampliamento della maggioranza con l’ingresso dei quattro consiglieri del Gruppo Unico delle Autonomie.

L’ennesimo disco rosso è giunto nel corso dell’interpartitico che si è tenuto nella tarda serata di martedì alla presenza di Nicola Golia e Tonino De Michele per il Popolo della Libertà, Antonio Farinaro e Gilberto Privitera per l’Udc, Rosario Ippone e Giovanni Tirozzi per il Nuovo Psi, Adolfo Giglio per l’Udeur, Nicola De Chiara e Stefano Di Grazia per il Gruppo della Libertà, Nicola e Fiore Palmieri per i Popolari Normanni. A dire ancora una volta no all’ingresso di Santulli e compagni in maggioranza (voluto soprattutto dal sindaco Mimmo Ciaramella e dal coordinatore cittadino del Popolo della Libertà e vicepresidente dell’amministrazione provinciale di Caserta Nicola Golia) sono stati gli alleati di Nuovo Psi, Popolari Normanni e Udc, che non solo non vorrebbero l’allargamento agli autonomisti, ma contesterebbero anche la scelta della delega richiesta dal gruppo che avrebbe indicato l’urbanistica da affidare all’ex consigliere comunale Giuseppe Mattiello. Ciò nonostante il primo cittadino abbia scelto di sacrificare il proprio assessore di riferimento Rino Rotunno, che, comunque, dovrebbe rientrare come dirigente nella prossima primavera al posto dell’architetto Elio Florio.

L’incontro è terminato con l’intesa che il sindaco convocherà il rappresentante del Gua che sta conducendo le trattative, Adriano Pozzi, e i segretari cittadini di tutte le forze politiche che compongono l’attuale maggioranza per esaminare la necessità e la possibilità di ampliamento della coalizione. Nel corso dello stesso incontro il primo cittadino presenterà un mini programma di quattro/cinque punti da attuare entro la fine della consiliatura, ossia la primavera del 2012. Per quanto riguarda i tempi, l’incontro dovrebbe tenersi in tempi brevissimi, prima del consiglio comunale previsto per domani. Questo per evitare ulteriori magre figure in aula, soprattutto in considerazione della già preannunciata assenza ai lavori consiliari, dovuta a precedenti ed improrogabili impegni, dei consiglieri comunali Michele Galluccio ed Emilio Scalzone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico