Aversa

All’Alberghiero un Natale di solidarietà

Preziosa DianaAVERSA. All’Alberghiero di Aversa a Natale non si è mai “soli”. Anche quest’anno l’istituto professionale è al centro di una serie di iniziative di “Soli…darietà” sociali importanti, …

… volte a dare un “sorriso” a chi la vita non sorride da molto. alle fasce deboli, e cioè ai bisognosi, ai bambini abbandonati e agli anziani.

“Anche quest’anno la nostra scuola – afferma la dirigente scolastica Preziosa Diana (nella foto) – ha dato segno di maturità e sensibilità verso queste categorie più sfortunate, e abbiamo organizzato, la settimana scorsa, al Centro di cura e riposo ‘Sagliano’ una mattinata di musica e balli e i nostri studenti si sono esibiti in un repertorio di canzoni classiche napoletane molto gradite dalle persone sole ed anziane della casa di cura. La festa si è conclusa con la consumazione di piatti tipici del territorio preparati dagli studenti dell’alberghiero di Aversa. Il giorno seguente, presso la nostra scuola di via Nobel, abbiamo organizzato una mattinata per consegnare i doni di Natale ai bambini delle Case famiglie della zona e molti dei quali erano bambini di colore. Gli studenti li hanno accolti nella nostra sala ristorante in clima festoso con canti e balli e Karaoke e hanno consegnato le calze piene di giocattoli e delizie. Infine proprio oggi, durante l’incontro scuola-famiglia, i ragazzi della cucina coadiuvati dai professori, Molitierno, Pagano, D’Amore e Troiano hanno preparato alle famiglie dei ragazzi che vengono all’incontro i dolci tipici pastiere, caprese e strufoli e il ricavato va ad una associazione onlus che sta costruendo una scuola per i bambini più sfortunati”.

La dirigente ringrazia tutto lo staff della scuola, docenti, tecnici, amministrativi e collaboratori scolastici “per l’impegno e la sensibilità che profondono in questo periodo importante dell’anno”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico