Aversa

Abbattuta palazzina abusiva in zona Cappuccini

 AVERSA. Una palazzina abusiva, situata in località “Cappuccini”, alle spalle dell’ippodromo “Cirigliano”, è stata abbattuta nella mattinata di lunedì su provvedimento emesso della Procura di Santa Maria Capua Vetere.

L’area è quella in cui dovrebbe sorgere la tanto attesa isola ecologica permanente e che spesso è balzata alla cronaca per la presenza di discariche abusive.

L’immobile, di due piani fuori terra e un livello interrato destinato a garage che sorge in zona agricola, è stato abbattuto dalle ruspe del Comune di Aversa, nell’ambito di un’operazione coordinata dal comandante della polizia municipale Stefano Guarino. La demolizione giunge alla fine di un lungo percorso che si è concluso con la condanna definitiva ed il relativo abbattimento. La palazzina era costruita su un suolo privato (il Comune ha acquisito già da tempo nel proprio patrimonio l’intera area Cappuccini) e con assenza delle regole edificatorie. I proprietari sono attualmente residenti nel comune di Sant’Antimo. Nella stessa area, ricordiamo, i caschi bianchi normanni sequestrarono un autodemolizioni abusivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico