Villa Literno

Camorra, il Comune di Villa Literno dice “Mo Basta!”

Comune di Villa Literno VILLA LITERNO. Il Comune di Villa Literno aderisce all’associazione “Mò Basta – Associazioni e Sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo” …

… che raggruppa le principali associazioni di categoria e tutti i sindacati maggiormente rappresentativi a livello nazionale che operano nella Provincia di Caserta insieme ad Agrorinasce e all’Arci. L’ associazione nata nel 2008 è una novità assoluta nel campo della battaglia civile per l’affermazione della cultura della legalità e nella lotta contro la criminalità. E’ la prima esperienza in Italia, infatti, in cui le più rappresentative associazioni di categoria uniscono sforzi e impegno nella lotta contro la camorra, assistendo le imprese nelle denunce contro racket ed usura e costituendosi parte civile in tutti i processi in cui sono vittime, appunto, sia le imprese che i lavoratori.”Mo basta” già si è costituita parte civile nei processi “Spartacus3” e “Setola”.

L’adesione del comune di Villa Literno è stato fortemente voluta dal vicesindaco Antonio Ciliento e dall’assessore alla legalità Tammaro Della Corte, il quale ha dichiarato: “La camorra è un fenomeno di sopraffazione e violenza che trova terreno fertile nella società quando la politica esaurisce la sua funzione pubblica e si fa tutrice di interessi privati poco trasparenti. Un argine a questo fenomeno è la promozione di cultura della legalità e di cittadinanza attiva, quindi l’associazione ‘Mo basta’ trova a Villa Literno porte aperte per rafforzare culturalmente la lotta alla camorra e assistere chi è vittima di questo sistema. Uniti con le associazioni e parti sociali diamo forza alle azioni di contrasto e di denuncia al ‘male assoluto’ e costituendoci parte civile nei processi, ribadiamo con chiarezza e senza giri di parole che a Villa Literno c’è una diffusa e praticata coscienza anticamorra. Ricordo il Carnevale di due anni fa dove, grazie a centinaia di ragazzi, a trionfare furono carri anticamorra, quindi culturalmente possiamo vantare questa spiccata sensibilità che ci contraddistingue”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico