Teverola

Kick Boxing, il “Team Improta” trionfa ai mondiali in Sicilia

 TEVEROLA. Il “Team Improta” fa incetta di premi ai mondiali Wuma di Kick Boxing tenutisi ad Alcamo, in provincia di Catania.

Molteplici le rappresentative nazionali che si sono scontrate nella famosa disciplina di arti marziali che contempla l’uso di colpi portati con gli arti inferiori e superiori. A confermarsiuna realtà non solo teverolese ma ormai oltre i confini nazionali, è stato proprio“Team Improta”, del maestro Antonio Improta, nel passato ai vertici del full contact, disciplina che prevede l’uso di colpi di ogni genere. Il campione è partito dal nulla ed ora a Teverola gestisce una palestra molto frequentata dagli amanti di questo sport che, purtroppo, per mancanza di adeguati spazi, sono costretti tutt’oggi ad allenarsi in un sottoscala. A questa carenza logistica il maestro e i suoi allievi sopperiscono con l’impegno ed il sacrificio che ripaga con risultati di assoluto rilievo.

Ai mondiali in Sicilia gli atleti del Team Improta hanno portato a casa numerosi premi: Vincenza Improta, di Casaluce, prima classificata nella categoria giovanissimi under 15; Antonio Palladino, di Macerata Campania, primo nella categoria giovanissimi under 15; Tommaso Muscariello, di Teverola, secondo nella categoria juniores under 18; Carlo Molinaro, di Teverola, primo nella categoria juniores under 18; Luca Di Martino, di Teverola, secondo nella categoria juniores under 18; Emanuele Musto, secondo classificato nella categoria juniores under 18.

“Sono fiero ed orgoglioso di questi ragazzi, che sacrificando il tempo libero e sottoponendosi a duri allenamenti hanno raggiunto risultati assolutamente eccezionali”, commenta il maestro Improta. Grazie a persone come lui tanti giovani oggi trovano lo sport come una valida alternativa alla strada e ad altri fenomeni devianti, infondendo valori di lealtà, amicizia e sana competizione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico