Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Vertenza Idrodrain: Sorvillo ad incontro in Prefettura

Mariano SorvilloSPARANISE. Lunedì prossimo la Prefettura di Caserta ospiterà un nuovo incontro tra le parti sociali chiamate in causa per trovare una soluzione alla vertenza Idrodrain già Eurofittings, una delle fabbriche più longeve esistenti all’interno dell’area industriale ex Pozzi Ginori.

Attualmente l’azienda della famiglia Iervolino, impegnata nella produzione di profilati e trafilati non ferrosi e alluminio, da anni fortemente orientata alle esportazioni verso i mercati esteri, dà lavoro a 28 dipendenti provenienti dall’intera regione. Dopo un periodo di alterne fortune, la proprietà, in crisi per i problemi legati alla concorrenza dei prodotti fabbricati a Sparanise, si sarebbe decisa a delocalizzare la produzione in Romania, trovando però la ferma opposizione dei sindacati ma anche la totale disponibilità dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Mariano Sorvillo, che si è da subito impegnata a per cercare di trovare una soluzione al problema.

All’incontro di lunedì si arriva dopo la giornata di sciopero organizzata lo scorso 4 ottobre dai sindacati e dai lavoratori che manifestarono lungo il tratto di statale Appia adiacente l’ingresso dell’area industriale, dopo il primo vertice tenutosi in Prefettura la settimana successiva e a margine dell’incontro tenutosi il 17 ottobre tra i sindacati della Filctem Cgil, Uil Cem e l’azienda. In quella sede si decise di avviare una cassa integrazione ordinaria di 13 settimane che dovrebbe riguardare i 28 addetti dell’azienda.

Nel corso dell’incontro, le parti affrontarono i vari temi della vertenza tra cui anche quello relativo agli sconti energetici riconducibili alla convenzione tra il Comune di Sparanise e la Calenia Energia invocati dalla Idrodrain. In merito, proprio la Calenia Energia, attraverso l’amministratore delegato Giuseppe Brancato, ha ribadito al Sindaco Sorvillo la piena disponibilità a garantire le condizioni agevolate applicabili ai contratti stipulati dalle aziende locali secondo quanto stabilito all’atto convenzionale con il Comune di Sparanise.

All’appuntamento prenderanno parte, oltre al funzionario della Prefettura delegato a trattare sulla questione, anche i vertici aziendali della Idrodrain della famiglia Iervolino, i rappresentanti sindacali di categoria Angelo Papadimitra della Filtem Cgil e Rinasti Rinaldo della Uil Cem, il dottore Romano dell’Osservatorio sul lavoro della Provincia di Caserta ed il sindaco di Sparanise Mariano Sorvillo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico