Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Registro dei tumori, l’amministrazione sparanisana è pronta

Giancarlo L’Arco SPARANISE. Prendendo spunto da una comunicazione inviata dal Presidente della Provincia di Caserta Zinzi, l’amministrazione comunale di Sparanise ha manifestato immediata e totale disponibilità a contribuire, …

… per quanto previsto dalle competenze, all’istituzione del registro dei tumori della Provincia di Caserta, previsto con deliberazione di Giunta Regionale n° 1293/2007.

“Ad oggi – come sottolinea il vice sindaco di Sparanise Giancarlo L’Arco (nella foto) – la delibera non è ancora stata resa operativa perciò è opportuno, soprattutto alla luce delle ormai endemiche criticità ambientali, premere affinché si parta il prima possibile con l’istituzione del registro dei tumori. La tutela della salute dei cittadini è al primo posto tra gli obiettivi che questa amministrazione si è prefissata dal momento in cui ha raccolto la fiducia degli sparanisani. Le legittime preoccupazioni che emergono dai dati sempre più sconfortanti ci obbligano a sollecitare la creazione di questo importante strumento, fondamentale per meglio capire la mappatura ed il legame tra le patologie ed il territorio. Lo scorso mese di maggio – prosegue L’Arco – ho manifestato pubblicamente l’intenzione di organizzare una giornata di sensibilizzazione e di studio che abbia come tema le cause e gli effetti della notevole diffusione delle neoplasie negli ultimi 10 anni sul territorio comunale. Adesso, anche alla luce della sollecitazione del Presidente della Provincia di Caserta, oltre alla disponibilità già manifestata dal delegato cittadino dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro Ilario Capanna, dai giovani dell’Associazione Be Yourself, e ovviamente dall’assessore alla salute Umberto Ferrone, prevediamo di organizzare un incontro per il prossimo mese di maggio, in concomitanza con la giornata dell’azalea della Ricerca. Speriamo che nel frattempo la Regione Campania, faccia questo ulteriore passo in avanti. Come ho già avuto modo di dire, contro il cancro è oggi più che mai necessario non abbassare la guardia anche perché la sua diffusione è arrivata ad un livello veramente allarmante. Di fronte a situazioni cosi drammatiche – conclude il vicesindaco L’Arco – è necessario che tutta la classe politica, anche a livello locale, trovi un punto di convergenza e si adoperi per migliorare la qualità della salute di tutti gli sparanisani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico