Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Nuovo sistema fognario per prevenire allagamenti

 SPARANISE. Le lunghe ed abbondanti piogge che si sono abbattute sulla città nelle ultime settimane sono state il migliore test possibile per il nuovo sistema fognario del centro storico della città.

Nonostante i tanti millimetri di pioggia che si sono riversati nelle fogne comunali, stavolta non si sono verificati gli allagamenti che paralizzavano il tratto tra piazzetta Santa Caterina e la zona adiacente la stazione ferroviaria di via Abbate Roffredo.

“Si può dunque affermare – ha spiegato l’assessore alla manutenzione comunale Armando Giramma – che i lavori di sostituzione di tutti i vecchi collettori delle acque piovane con le nuove caditoie e gli altrettanto nuovi pozzetti di acquisizione, decisamente più capienti dei vecchi, lungo tutto il tratto che va da corso del Popolo a corso Matteotti hanno superato la prova del nove. Per la cronaca, oltre via Garibaldi la ditta appaltatrice ha provveduto anche ai lavori di sostituzione piazzetta Santa Caterina, via Abbate Roffredo e la zona della stazione Ferroviaria. In queste zone, appunto, oltre alla sostituzione delle caditoie è stato effettuato anche un radicale intervento di manutenzione del sistema fognario che si è rivelato utile a risolvere definitivamente il problema degli allagamenti causati dai rovesci temporaleschi abbondanti. Mi preme ricordare che i lavori di manutenzione, che presto interesseranno anche altre zone della città, non venivano effettuati da almeno una 15ina di anni, e soprattutto negli ultimi 4 anni, a causa del totale lassismo di chi ci ha preceduto, la situazione era diventata particolarmente disastrosa con continui e ripetuti danni alla popolazione. Adesso, – conclude soddisfatto l’assessore Giramma – con questo intervento preventivo e risolutivo, svolto in sinergia con l’assessorato ai lavori pubblici, possiamo dire di aver gettato le basi per proseguire nell’opera di manutenzione generale dell’intera cittadina, volta a garantire una maggiore efficienza infrastrutturale della città, esattamente come avevamo promesso nel corso della campagna elettorale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico