Sant’Arpino

Calcio, ai Ludi Atellani sfida tra S.Arpino e Mondragone

Raffaele PucaSANT’ARPINO. E’ tutto pronto per la grande sfida dei “Ludi Atellani” tra i padroni di casa dell’Asd Città di Sant’Arpino Calcio e il San Pio Mondragone.

Il big match è previsto per oggi pomeriggio, 13 novembre, con inizio a orario federale. I giallorossi santarpinesi reduci dal pareggio esterno in casa del Forio per 0-0, sono alla ricerca della quarta vittoria in campionato, un eventuale successo contro il forte S. Pio rilancerebbe le velleità della squadra del presidente Peppino Angelino. Per l’occasione mister Salatiello dovrà fare a meno di Raffaele Granata, il portiere del Santarpino espulso domenica scorsa a Ischia è stato fermato dal giudice sportivo per un turno. Salterà la sfida anche il forte centrocampista Giuseppe Vergara infortunato. Tuttavia, il morale della truppa giallorossa è alto. Pronti alla sfida, il Santarpino saprà vendere cara la pelle.

Il commento del difensore della Città di Sant’Arpino Calcio, Raffaele Puca: “Noi tutti siamo coscienti che vincendo contro il San Pio Mondragone potrebbe rilanciarci in classifica. A mio parere è la partita della svolta al nostro campionato sia a livello di classifica sia soprattutto mentale perché battere un avversario cosi forte ci darebbe la consapevolezza dei nostri mezzi. Siamo anche consci che non sarà facile, sarà una battaglia sportiva, ma metteremo grinta e determinazione per tutti i novanta minuti, solo al termine della contesa faremo i conti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico