Santa Maria C. V. - San Tammaro

Centro di incremento ippico, proposta di De Lucia

De Lucia in commissioneSANTA MARIA CV. Il consigliere regionale Pasquale De Lucia, presidente dell’ottava commissione permanente, ha presentato una importante proposta per il Centro regionale di Incremento Ippico di Santa Maria Capua Vetere, nell’ottica di un rilancio della già preziosa attività di questa struttura.

Il Centro, che rientra nelle competenzedella VIII commissione, rappresenta per De Lucia una straordinaria risorsa per l’intera provincia di Caserta. De Lucia mira ad inserire questo progetto nel disegno di leggeFinanziaria 2011. Si tratta di una convenzione con la facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Napoli Federico II che potrà avvalersi per le sue attività tecnico-scientifiche del Centro di Incremento Ippico, che diventerà sede di corsi di formazione. Si punta ad inserire il Centro nel percorso formativo del Quarto e Quinto anno del corso di Laurea di Medicina Veterinaria, anni questi che prevedono un tirocinio pratico pre-laurea obbligatorio. In sostanza gli studenti potrebbero frequentare una volta alla settimanail Centrodi Incremento Ippico che diventerebbe la sede distaccata della Facoltà di Medicina Veterinaria.

Analogo tirocinio pratico potrebbe essere destinato agli studenti del corso di Laurea Triennale in Produzione animale e del corso di Laurea specialistica in Scienze e Tecnologie delle Produzioni animali, si tratta dicorsi già attivi presso il suddetto Ateneo. I contenutidel progettospazianoanche oltrel’Università, perché in questa proposta è inclusa anche la possibilità di effettuare corsi di perfezionamento in Mascalcia, per equidi ma anche per bovini e bufali. Il tutto in considerazione del fatto che questo genere di figure professionali, sempre più rare,in Terra di Lavorosono molto richieste per la formazione di tecnici maniscalchi e di medici veterinari, vista l’abbondante presenza di aziende bufaline con oltre 200 capi di bestiame.

“E’ opportuno rilanciare – afferma il presidente dell’ottava commissione – il Centro di Incremento Ippico, uno dei fiori all’occhiello di Terra di Lavoro, con l’obiettivo di formare i giovani veterinari che intendono inserirsi nel mondo del lavoro, in particolare in un settore dove si possono trovare sbocchi professionali di grande rilevanza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico