San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

San Marco, differenziata: tolleranza zero per i trasgressori

Alessandro GriecoSAN MARCO EV. Multe salate fino a cinquecento euro, campane per il vetro videosorvegliate, controlli serrati sul territorio, tolleranza zero.

Nuovo giro di vite per garantire il dovuto rispetto delle regole della corretta racconta differenziata dei rifiuti. Chi sbaglia, paga. E’ questo l’indirizzo dato dall’assessore all’Ambiente Alessandro Grieco (nella foto) al tavolo di lavoro dell’incontro che si è tenuto martedì sera, in sala giunta, alla presenza del presidente della commissione Ambiente e territorio Giuseppe De Filippo, del comandante di Polizia Municipale Giuseppe Castiello e del coordinatore della Protezione civile Nicola Paccone. Obbiettivo: difendere e potenziare i livelli di raccolta differenziata e una volta per tutte abbandonare le cattive abitudini, frutto solo di pigrizia e inciviltà. Saranno poi gli uomini del comando di Polizia Municipale, supportati dai volontari della Protezione civile, a tenere costantemente sotto controllo l’intero territorio, a cominciare dalle zone periferiche, spesso meta preferita di chi intende abbandonare sacchetti di rifiuti e ingombranti. Il comandante dei Vigili ha peraltro sottolineato che dall’inizio di quest’anno già diverse decine sono state le multe, anche salate, irrogate ai cittadini indisciplinati.

E altre ne arriveranno nei prossimi giorni. L’indirizzo politico ribadito dall’assessorato è stato chiaro: “Parte una nuova fase di tolleranza zero – dice Grieco -, ogni illecito comportamento andrà immediatamente segnalato e sanzionato. Lo dobbiamo nel rispetto di tutti quanti, e per fortuna sono la maggioranza, che fanno la differenziata e che rispettano le regole”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico