San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Lucia Esposito presenta interpellanza su trasparenza amministrativa

Lucia EspositoSAN NICOLA LS. Il Partito Democratico sannicolese continua la sua incessante attività di controllo e di stimolo sull’operato dell’Amministrazione di centrodestra che, dice, “mal governa la nostra Città”.

In tale direzione il capogruppo consiliare Lucia Esposito ha protocollato ieri mattina una nuova interpellanza avente ad oggetto il tema della trasparenza amministrativa. Infatti, il Comune ha un dovere giuridico di trasparenza nei confronti della cittadinanza al fine di rendere la propria azione conoscibile a tutti.

“Al contrario – secondo quanto comunicato dal Pd – l’Amministrazione Pascariello è impegnata in una mera opera di autocelebrazione. Basti pensare al sito web istituzionale che mai è stato utilizzato per assicurare la corretta informazione dei cittadini (circa delibere, progetti, ordinanze, bilanci) bensì è solo zeppo di ripetuti e stancanti eventi e fotografie. Questo è il motivo per il quale – ha aggiunto – il capogruppo Esposito, dopo aver descritto minuziosamente ‘le voci’ del sito web comunale che si presentano come pagine vuote o al più con aggiornamenti risalenti anche all’anno 2004, ha chiesto spiegazioni circa le ragioni di una tale carenza di informazione. Inoltre, ha sollecitato l’attivazione di progetti per realizzare, quanto prima, una necessaria trasparenza dell’operato amministrativo utilizzando al massimo le potenzialità di internet”.

Fin qui il comunicato ma vogliamo ricordare, ad esempio, che l’aggiornamento del tasso di presenza del personale comunale sul sito istituzionale dell’ente di piazza Municipio è fermo al mese di luglio 2010. Sull’argomento è intervenuto diverse volte l’allora capogruppo del Pd, Giuseppe Celiento, dimessori il mese scorso per consentire ad altri compagni di fare esperienza istiuzionale almeno sino al prossimo mese di maggio quando si andrà a votare per le comunali. Lo stesso Celiento era già interventuo a luglio del 2009 chiedendo all’amministrazione comunale di conoscere i curriculum, i premi di risultato incassati o gli “obiettivi” raggiunti di ciascun burocrate nonché il tasso di assenza, così come prevede l’art. 21 della legge 69 del 18 giugno 2009.

Dopo la richiesta del Pd, l’amministrazione comunale del sindaco Pascariello, pubblicò immediatamente sul proprio sito istituzionale, alla voce “Trasparenza”, il curriculum e gli emolumenti percepiti dal solo segretario generale. Parimenti pubblico il tasso di assenza del personale per i mesi di luglio ed agosto. Da allora non è più stato pubblicato nulla, manca il tasso di assenza degli ultimi cinque mesi, da settembre 2009 a febbraio 2010, poi aggiornato sino a luglio 2010. Il sito istituzionale, invece, del vicino comune di San Marco Evangelista è quanto di meglio c’è oggi in circolazione sul web. Sono pubblicate tutte le delibere del consiglio comunale e, già il giorno successivo, quelle della giunta comunale capitanata dal Sindaco, guarda caso del Partito Democratico, lo stesso di Lucia Esposito, le ordinanze, i regolamenti e gli Statuti. Insomma, quella si che è trasparenza amministrativa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico