San Marcellino

Capi contraffatti venduti in casa: ai domiciliari una 42enne

 SAN MARCELLINO. Aveva in casa capi di abbigliamento falsi che vendeva al dettaglio ai poveri malcapitati, facendo credere di praticare sconti iperbolici.

A finire agli arresti domiciliari una quarantaduenne incensurata di San Marcellino, scoperta dai carabinieri del reparto territoriale di Aversa, coordinati dal tenente colonnello Francesco Marra. Nel corso dell’operazione i militari hanno scoperto e sequestrato ben 544 capi di abbigliamento, tutti griffati, risultati contraffatti, per un valore globale, sul mercato, di poco meno di cinquantamila euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico