Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Urp Campania, bus itinerante a Marcianise

 MARCIANISE. “Sono molto lieto che il bus dell’Urp abbia fatto tappa a Marcianise, perché dimostra come anche per la Regione Campania valga il principio che ispira la nostra azione amministrativa, …

… e secondo il quale, la risoluzione dei problemi parte da una presenza fattiva e concreta per le strade e dal dialogo costante con i cittadini. La presenza del Bus itinerante testimonia altresì la stretta sinergia che il nostro Comune ha instaurato con la Regione, con la quale collabora e insieme alla quale cerca di individuare le soluzioni più congeniali a tutte le questioni che emergono”.

Con queste parole, il sindaco Antonio Tartaglione ha ufficialmente dato il via all’incontro con i funzionari del Servizio Urp della Regione Campania, tenutosi nella mattina del 26 novembre presso la casa comunale. Insieme al primo cittadino, che ha fatto gli onori di casa, e ad alcuni consiglieri comunali, ha partecipato l’assessore alle Politiche Giovanili, Gerardo Trombetta.

Per la Regione è intervenuto l’avvocato Nicola Gala. Dirigenti scolastici, presidenti delle associazioni dei commercianti, e rappresentanti dell’Asl, non hanno fatto mancare la propria presenza, testimoniando il loro “vivo interesse verso iniziative tese ad incrementare lo sviluppo culturale della città”.

Nel corso del dibattito, il Gala ha illustrato tutti i servizi erogati dall’Urp Campania, anche attraverso il bus itinerante, che ha sostato in piazza Umberto I per tutta la giornata, prestando assistenza ai cittadini interessati. In particolare, il funzionario regionale ha insistito sulla validità del numero verde, istituito dalla Regione Campania, per rendere immediato il contatto con il cittadino. L’assessore Trombetta, dal canto suo, ha colto l’occasione per annunciare la riattivazione dello Sportello Europa.

“L’intervento della Regione- spiega il delegato alle Politiche Giovanili – ha riaffermato ancora di più l’importanza del ruolo rivestito dal Centro Informagiovani nella vita amministrativa della città che, tra qualche giorno, diventerà anche sportello Europa. Ambedue i front office rappresenteranno così gli elementi portanti di una politica dei servizi che quest’ amministrazione sta cercando di attuare. Ci sarà così la possibilità di fare parte di una rete istituzionale attraverso cui soddisfare in termini ancora più rapidi le esigenze dei cittadini in tutti i campi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico