Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“La realtà nera”, nuova rassegna cinematografica firmata Jeko

JekoMARCIANISE. Giovedì 18 novembre si è aperta la rassegna intitolata “La realtà nera”, il Cineforum organizzato dall’associazione culturale Jeko di Marcianise.

L’iniziativa prevede degli incontri-dibattito ogni settimana, dove si alterneranno la visione di alcune pellicole cinematografiche dedicate al tema della criminalitàorganizzata e alcuni dibattiti tra esponenti della politica e della scuola, a confronto con i giovani studenti della cittadina casertana. Il film “Fortapàsc” di Marco Risi ha aperto la rassegna.

La pellicola narra le vicende del giornalista Giancarlo Siani, la sua breve esistenza e la tragica fine dovuta alla sua uccisione per mano della malavita negli anni ‘80. Molto buona l’affluenza all’evento: studenti universitari, studenti delle scuole superiori, professori e membri di altre associazioni culturali della città si sono ritrovati presso la sede del Jeko di via Marconi 50.

Il film è stato preceduto da un’ introduzione di Lorenzo Scialla, membro dell’Associazione Jeko e dipendente di Polizia penitenziaria, il quale ha ripercorso le principali vicende camorristiche degli anni 80′ in modo da ricostruire con maggiori dettagli il contesto storico in cui si colloca la pellicola. Dopo il film spazio ad un ampio dibattito: dal contenuto della narrazione ai problemi di convivenza sociale che affliggono la provincia casertana, alle iniziative in campo per combatterli.

“Si è parlato di camorra – ha spiegato Tommaso Moretta, presidente del Jeko – del ruolo delle istituzioni pubbliche nel combattere la criminalitàorganizzata, dell’aiuto che famiglia e scuola possono giocare nell’educazione dei giovani. L’obiettivo è stato cercare soluzioni ad un male che influenza da sempre le nostre vite ma del quale si tende a parlare poco , troppo poco, e specie tra i giovani”.

Con questa iniziativa l’associazione Jeko di Marcianise continua l’impegno culturale rivolto prevalentemente ai giovani del territorio, attraverso iniziative ancora rare e discontinue in un territorio così bisognoso. L’iniziativa riprenderà martedì 23 novembre con la visione di un film’storico’ sulle vicende camorristiche: “Il camorrista”.

Saranno ospiti della serata il professor Alberto Marino ed il professor Emilio Romanucci (vicepreside dell’istituto superiore Novelli). In virtù della grande affluenza registrata nel primo appuntamento, probabilmente le prossime proiezioni si terranno presso i locali del convento di San Pasquale di Marcianise, in piazza Onofrio Buccini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico