Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Gassificatore, il sindaco organizzerà convegno

Antonio TartaglioneMARCIANISE. Gassificatore, il sindaco Antonio Tartaglione organizzerà un convegno sull’argomento. Al fine di assicurare la democratica partecipazione dei cittadini ad una scelta importante, condividendone qualsiasi decisione, …

… la locale fascia tricolore nelle prossime settimane, ed in pubblica assemblea, chiarirà le ragioni dell’amministrazione a sostegno della realizzazione di un impianto di gassificazione sul territorio, confrontandosi con i tutti coloro che vorranno intervenire.

Nei prossimi giorni saranno comunicati i dettagli dell’evento. Intanto, a garanzia della “trasparenza dell’operato del locale governo”, il sindaco Tartaglione ha voluto chiarire le ragioni che lo hanno portato ad avanzare la proposta di realizzare il gassificatore a Marcianise: “Il decreto del Presidente della Provincia n.65 del 30/09/2010 esplicita l’esigenza di localizzare un impianto di trattamento termico con tecnologia avanzata di gassificazione, impianto ad impatto ambientale zero, preferibilmente in un’area del basso casertano. Questo significa che, se non avessimo avanzato una proposta in tal senso, saremmo incorsi in quanto accaduto qualche anno fa con i Cdr, di cui Marcianise, per la vicinanza con i Comuni che li ospitano, subisce ancora solo gli effetti negativi, da un punto di vista ambientale e della salute, e senza trarne alcun tipo di beneficio. Realizzare un impianto di gassificazione sul territorio comunale significherebbe dunque poter ottenere ritorni economici per il Comune e per i cittadini. Ma soprattutto, se realizzassimo un gassificatore a Marcianise piuttosto che in uno dei Comuni limitrofi, potremmo garantirne, in maniera trasparente, il perfetto funzionamento, la gestione e soprattutto il controllo, avendo cura di assicurare che vi venga trattata solo e soltanto la frazione secca non riciclabile dei rifiuti”. Ma, affinché i cittadini, nell’eventualità di una localizzazione a Marcianise, possano essere partecipi anche dell’attività di controllo, il primo cittadino ha assicurato: “In caso di realizzazione dell’impianto sul territorio, in accordo con la Provincia, istituiremmo una commissione di controllo di cui andrebbero a fare parte esponenti: dell’Ente Provincia, dell’Arpac, dell’Università, dell’Amministrazione e delle Associazioni Ambientaliste del territorio. Inoltre, a garanzia della perfetta funzionalità del gassificatore, creeremmo un sistema di monitoraggio della qualità dell’aria, attivo h24, i cui dati sarebbero diffusi sul web ed accessibili per tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico