Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise, l’amministrazione avvia numerose opere pubbliche

Giuseppe FattopaceCAPODRISE. Sei cantieri aperti più due di prossima apertura: questo il bilancio dei lavori pubblici posti in essere dall’amministrazione retta dal sindaco Giuseppe Fattopace, in coordinamento con l’assessore al ramo Carmine Eduardo Volpicelli.

Tra non molto (dieci giorni circa) termineranno i lavori presso la scuola media dell’istituto comprensivo “Gaglione” dove sono stati aperti due cantieri.

Nel primo, gli interventi riguardano il rifacimento dell’impianto elettrico con relativo adeguamento dello stesso alla normativa vigente, l’adeguamento dei servizi igienici e relativa realizzazione degli stessi per i soggetti diversamente abili, realizzazione dell’impianto elettrico esterno, di un ascensore, interventi di intonaco e pitturazione.

Nel secondo invece è prevista la sostituzione degli infissi esterni e l’installazione di vetri a norma. Tra circa 15 giorni termineranno i lavori in corso presso il rione Marte che comprende via Mercurio, Po’, Garigliano e Volturno dove verrà effettuato il rifacimento del tappetino di asfalto, delle zanelle e dei marciapiedi e installata la segnaletica orizzontale.

Altro cantiere aperto: via Francesco Rao dall’incrocio di via Santa Lucia fino alla rotonda (comprese via F.lli Cervi, Mazzini, Menotti, Morandi e Guido Rossi). Gli interventi previsti sono: sistemazione tappetino stradale e zanelle più il rifacimento di una parte dei marciapiedi.

Due mesi è il termine previsto invece per gli interventi in via Fleming, San Giovanni Bosco, San Filippo Neri, e Amendola dove si sta provvedendo alla sostituzione della rete idrica, al rifacimento del tappetino, delle zanelle e delle caditoie. In via Jenco, Marconi, Volta, Pellico, Testa e Fermi sono previsti (e in corso) gli stessi interventi del cantiere di via Rao ad eccezione di via Marconi dove verrà sistemato una parte del sistema fognario.

Nei successivi due cantieri invece, gli interventi inizieranno prossimamente e termineranno tra circa sei mesi. Nel primo, riguardante via San Martinello e Adige, si prevede la realizzazione di: fognature, rete idrica, zanelle, caditoie, tappetino di asfalto e segnaletica orizzontale. Nel secondo invece e cioè in via Gramsci, oltre agli interventi sopraccitati, è prevista la realizzazione dell’impianto di erogazione del gas metano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico