Maddaloni - Valle di Maddaloni

Polisport Basket Maddaloni: la vittoria del riscatto

 MADDALONI. Primo brindisi per Polisport Basket Maddaloni, che si riscatta dopo la brutta prestazione effettuata la settimana scorsa, in quel di Capua.

In virtù di ciò, i ragazzi di coach Massimo Razzano, erano chiamati a vincere, o quantomeno a dimostrare che valevano più di quella partita, che è stato un brutto incidente di percorso. La partita inizia con i maddalonesi che cercano subito di mettere pressione agli avversari, in alcune circostanze provando addirittura una difesa press a tutto campo.

Il Vertigo, dal canto suo, ha un unico e grande punto di forza, ovvero quello di dare palla in post basso alla ‘montagna’ Vinciguerra. Proprio il lungo casertano ha dato più di un grattacapo alla difesa biancoblu, che è riuscita a reggere finché ha potuto l’onda d’urto dell’esperto giocatore, fino a quando non ha iniziato ad avere problemi di falli. Oltre a Vinciguerra, però, la difesa maddalonese è stata molto attenta e precisa, riuscendo in più di un occasione a rubar palla e a ripartire in contropiede.

Alla fine del primo tempo la Polisport era comunque riuscita a mantenere quei pochi punti di vantaggio. Al rientro dagli spogliatoi, la difesa di casa ha continuato a mantenere la zona, che gran fastidio ha dato al Vertigo, che cercava comunque con insistenza di dare palla in post a Vinciguerra, che più volte ha recriminato il fallo, senza che gli arbitri lo ascoltassero. È pur vero che la mossa tattica difensiva di raddoppiare ogni qualvolta Vinciguerra riceveva palla è stata a dir poco giusta.

Sul finire del terzo quarto, i frutti della difesa iniziavano a farsi vedere anche in attacco, con i maddalonesi che man mano riuscivano ad allargare la forbice. Forbice che nell’ultimo periodo di gioco è arrivata fino al più 18, dovuto anche ad un paio di triple con la difesa del Vertigo schierata.

POLISPORT MADDALONI 63

BASKETBALL VERTIGO 45

(18- 15; 29- 27; 44- 38)

MADDALONI: Pellegrino 15, Tagliafierro 8, Ferraro, Piscitelli, Magliocca 26, Bocciero, Izzo, Affinita 4, Bove 2, Iorio 8, All. Razzano

VERTIGO: Giglio 4, Pagliaro 2, Basso 2, Vinciguerra 18, Posillipo, Buonocore U., Buonocore A. 2, Laviola 9, Coppola 8, Visca, All. Zamprotta

ARBITRI: Rinaldi di San Nicola la Strada (CE) e Ausiello di Caserta (CE)

NOTE: Usciti per 5 falli Tagliafierro e Laviola

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico