Italia

Maroni va da Fazio e Saviano. Fini: “Mafia ovunque”

Roberto MaroniROMA.Il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, lunedì 22 novembre, sarà in studio per partecipare alla trasmissione “Vieni via con me”.

La richiesta di replica dopo il monologo di Roberto Saviano sulla mafia al nord nella puntata di lunedì scorso va dunque a buon fine dopo la risposta di Paolo Ruffini, direttore di Rai Tre. Ruffini si era detto disponibile alla presenza di Maroni nella terza puntata “se non intende fare una precisazione, ma leggere un elenco o una sua lista in veste di ministro degli Interni, attenendosi al linguaggio del programma”. In qualche modo, per affermare una “diversità” della presenza dei politici a “Vieni via con me”, Ruffini ha in pratica chiesto che Maroni si attenesse al format della trasmissione. “In questo caso sarà il benvenuto – ha detto – . Mi auguro che tutto questo serva a chiudere equivoci e polemiche che non fanno bene a nessuno”. Alla fine, dopo parecchie tensioni, raggiunto un “compromesso” accettabile, tutti sidicono soddisfatti: il ministro, che ha ottenuto lo spazio che chiedeva, e anche il direttore generale della rai, Masi: “Ringrazio il ministro Maroni per la sensibilità dimostrata – dice Msi – e sono lieto che abbia accettato di partecipare a “Vieni via con me”. Colgo l’occasione per segnalare il lavoro concreto svolto in questa occasione dal direttore di Rai Tre Paolo Ruffini, che ha sempre tenuto informata questa Direzione Generale”.

FINI: “MAFIA OVUNQUE”. “Non capisco come ci si possa indignare se qualcuno dice ‘guardate che la mafia c’è anche al Nord’. Non è una polemica contro un partito o un’area geografica, perché la mafia è ovunque c’è un interesse. C’è anche in Germania”. Gianfranco Fini interviene così sul tema della lotta alle mafie e delle infiltrazioni al Nord Italia, dopo le polemiche tra Saviano e Maroni. “Pensare che la mafia – sottolineato il leader di Fli durante un incontro sulla legalità a Novara – sia solo un fenomeno calabrese o siciliano significa non avere letto una riga delle centinaia di migliaia di pagine degli atti giudiziari. La mafia è ovunque si muovano dei soldi, le organizzazioni criminali cercano di prosperare in ogni parte d’Italia e d’Europa. La mafia è un fenomeno globale, quindi evitiamo polemiche inutili”. A Novara, dove ha partecipato a un incontro sul tema della legalità con gli studenti, Fini ha voluto precisare di aver apprezzato molto il ministro Maroni “quando ha detto che non intende alimentare polemiche se non hanno ragione d’essere perché nessuno può contestare a Saviano un forte impegno contro la mafia”. Parlando con gli studenti, il presidente della Camera poi si è lasciato sfuggire una frecciatina al premier Silvio Berlusconi, invitando i ragazzi a diffidare di quei politici che dicono ‘ci penso io’. “Diffidate di chi vi dà certezze” per la soluzione di problemi complessi come la lotta alla mafia, ha spiegato Fini. “Diffidate di quei politici – ha continuato -, e in generale di quelle persone, che vi dicono ‘adesso ci penso io’. Dovete farvi largo da soli perchè fra trent’anni sarete voi la società”.

RACCOLTA FIRME PRO-SAVIANO.Su Facebook, intanto, la campagna pro Saviano lanciata dal leader dell’Italia dei Valori Antonio Di Pietro ha raccolto ventimila adesioni in un giorno. “La penso come Saviano, Maroni quereli anche me” si chiama la pagina in difesa dello scrittore campano. una iniziativa di segno opposto a quello lanciata da Il Giornale che invece ha lanciato una raccolta di firme contro Saviano ritenuto responsabile di una campagna di denigrazione del Nord “a cui dà del mafioso”.

PRIMA USCITA DA LEADER FLI.Quella di Fini a Novara e, nel pomeriggio, a Torino è la prima uscita pubblica come leader del movimento Futuro e Libertà dopo l’evento di Bastia Umbra. Nel corso della sua trasferta torinese, nella quale sarà accompagnato dal capogruppo Fli in Piemonte Roberto Rosso, Fini avrà diversi incontri con esponenti del mondo del volontariato e dei sindacati. Alla sera, presso il Teatro Nuovo del capoluogo piemontese, presenterà infine il suo manifesto per l’Italia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico