Home

Il Genoa esonera Gasperini: arriva Ballardini

Gian Piero Gasperini Dopo quattro anni, contraddistinti dalla promozione in serie A, dalle ottime posizioni in classifica e dalle vittorie nel derby della Lanterna, finisce l’avventura di Gian Piero Gasperini sulla panchina del Genoa.

Dopo la sconfitta di domenicaa Palermo per 1-0 – al culmine di un difficile inizio di campionato fatto di cinque sconfitte, due pareggi e tre vittorie, con 11 punti in classifica dopo 10 giornate – il presidente Enrico Preziosi ha deciso di esonerarlo e ingaggiare al suo posto Davide Ballardini, ex tecnico di Palermo e Lazio, che verrà presentato nel pomeriggio di lunedì e che guiderà la squadra già mercoledì nella sfida infrasettimanale contro il Bologna, valevole per l’undicesima giornata di campionato.

“Non me lo aspettavo. Preferisco non dichiarare nulla, almeno per ora. C’è naturalmente grande amarezza”,ha detto Gasperini alla notizia del suo allontanamento. Si tratta della seconda panchina in serie A a cambiare dall’inzio della nuova stagione. La prima era stata quella di Franco Colomba alla guida del Bologna. Quest’ultimo, subentrato la scorsa stagione a Papadopulo riuscendo a condurre i felsinei fino alla salvezza, si è visto dare il benservito alla vigilia del debutto in campionato contro l’Inter. Un esonero, seguito dall’ingaggio di Malesani,che lasciava presagire un nuovo record visto che nel passato campionato furono in totale 16 i cambi di panchina ma il primo si registrò solo dopo la seconda giornata, con le dimissioni di Luciano Spalletti che lasciò la guida della Roma a Claudio Ranieri. Lo scorso anno, tra l’altro, la serie A si affermò, tra i principali tornei d’Europa, come il campionato con il maggior numero di avvicendamenti in panchina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico