Esteri

Obama al vertice Nato: “Europa e Usa hanno legame strettissimo”

ObamaLISBONA. “Non c’è un legame più stretto di quello che noi americani abbiamo con voi europei, lo dirò al vertice atlantico di Lisbona”.

E’ quanto afferma il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, atteso a Lisbona per il vertice Nato. “Sviluppare i rapporti con altri attori globali, come ho fatto nel mio recente viaggio in Asia, non è in contraddizione: lo fate anche voi, è nell’interesse della stabilità mondiale”, ha aggiunto.

“La politica economica che stiamo applicando a Washington ha un solo obiettivo” spiega Obama nell’intervista a Repubblica: “Rilanciare la crescita americana, e questo aiuterà anche voi europei. Dalla lotta al terrorismo all’Afghanistan, rafforziamo questa partnership per adeguarla alle sfide comuni del XXI secolo”. In agenda a Lisbona, oltre al nuovo concetto strategico della Nato, ci sono anche l’Afghanistan, con il piano per il trasferimento di responsabilità alle forze afgane entro il 2014, e i rapporti con la Russia.

Secondo il presidente Usa, è auspicabile che l’Unione Europea apra le sue porte anche alla Turchia in un prossimo futuro, e che la Turchia da parte sua continui “sulla strada delle riforme necessarie per la sua adesione”. “Siamo convinti – afferma Obama – che una Turchia in grado di soddisfare i criteri per l’adesione all’Unione europea darebbe un contributo all’Unione stessa, e d’altra parte lo sforzo per raggiungere quei criteri è a tutto vantaggio della Turchia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico