Montemaggiore

Alvignano, eventi culturali: sinergia tra Comune e associazioni

Angelo Di Costanzo  ALVIGNANO. Mercoledì nell’aula consiliare del Comune di Alvignano le Associazioni locali hanno invitato il Sindaco e l’Amministrazione Comunale per la manifestazione di chiusura delle attività realizzate durante il periodo estivo.

L’invito rivolto all’amministrazione è stato centrato sul rendiconto delle attività realizzate da tutte le associazioni, attraverso la presentazione del documento finale delle attività. La serata si è svolta in un clima piacevole e disteso e, con l’ausilio delle proiezione dei filmati e le foto realizzate durante la serate estive si sono rivissute le belle serate alvignanesi. Come è stato ricordato dalle associazioni, il progetto “Estate Alvignanese 2010” che ha animato i mesi di giugno, luglio, agosto e settembre ha, per la prima volta, raccolto le attività delle varia associazioni, in un unico cartellone estivo, con l’intento di riunire le varie componenti associazionistiche alvignanesi in una unica “Estate”.

Presenti tutti i responsabili delle Associazioni che, già dal 10 maggio 2010 firmarono il protocollo d’intesa per organizzare le manifestazioni estive, numerosi soci delle stesse, i ragazzi del Servizio Civile Proloco ma anche associazioni che fino a quella data non erano ancora costituite; presenti la Proloco Alvignanese, R.A.T.A., Umanità Nuova, A.P.S. Fario Club,Piccolo Mondo Contadino, Real Volturno,Croce Rossa,Circolo Polivalente Anziani, T.C.A. Club Alvignano,Protezione Civile V.P.C., Cubulteria Bike A.S.D., Giovani Alvignanesi, Forum Comunale, Protezione Civile V.N.P.C., Caritas Interparrocchiale, Mary Jo Dance, Azione Cattolica Ragazzi e l’associazione, ultima nata in Alvignano, Futuramente, i ragazzi del Servizio Civile Proloco.

La presentazione del rendiconto è stata affidata al presidente della Pro-Loco Alvignanse Vincenzo del Genio che insieme agli altri presidenti e responsabili delle associazioni, Giuseppe Di Sorbo, Maria Pia Ciccolini, Marco Saggese, Giovanni Simone, Marisa Gentile, Carmine De Rosa, Gianluca Di Sorbo,Antonietta Marra, Nunzio Valentino, Filippo Di Lorenzo, Eugenio Ferrara, Maria Ciaramella, Antonino Caracciolo, hanno rendicontato sulle attività; alla serata erano presenti gli addetti stampa Vincenzo Corniello, Federica Landolfi e Francesco Papa che, per i loro quotidiani, hanno informato i loro lettori degli eventi dell’Estate Alvignanese; a loro va il ringraziamento delle associazioni, che hanno potuto avere un risalto anche giornalistico alle attività.

Alla serata per conto dell’Amministrazione Comunale era presente il Sindaco Angelo Di Costanzo e altri amministratori: Giuseppe Di Meo, Caterina Corniello e Luigi Giannetti. Durante la presentazione è stato più volte ricordato dalle associazioni, il ruolo fondamentale che ha svolto l’amministrazione comunale con i suoi vari rappresentanti, che hanno seguito le attività a volte anche in prima persona partecipando ai giochi estivi, e che hanno, con un contributo economico, fatto si che si potessero realizzare le attività. Il Sindaco durante il suo intervento, ha, non solo ringraziato le associazioni tutte per quanto realizzato, ma si è auspicato che tale iniziativa non rimanga isolata, rinnovando con forza la vicinanza dell’amministrazione a tali iniziative.

Si è potuto constatare come, con una grande sinergia di squadra e spirito di sacrificio, si è riusciti a realizzare un progetto unico, che ha dato risultati positivi per quanto riguarda l’integrazione delle attività delle associazioni; l’intento iniziale “riuscire ad animare e coinvolgere la comunità alvignanese in attività ludiche, sportive e culturali”, è stato pienamente raggiunto, non solo con la partecipazione dei cittadini di Alvignano, ma anche quelli dei comuni limitrofi. Eventi, a volte anche di semplice e puro divertimento, che hanno coinvolto tutte le fasce di età, le attività commerciali locali e le associazioni che hanno contribuito ed organizzato le serate con grande entusiasmo. Il risultato più bello è stato il rapporto che è nato tra le varia associazioni ed i ragazzi disabili che hanno realizzato insieme numerose attività condividendo momenti di vero divertimento.

Il Sindaco, a nome di tutta la Amministrazione, ha accolto con grande soddisfazione l’invito rivoltogli dalle associazioni, per continuare le attività già da subito: il prossimo obiettivo sarà le attività da realizzare per le prossime festività natalizie e per il prossimo Carnevale 2011. Già dal prossimo mercoledì si rimetterà in moto la macchina organizzativa; è stata difatti convocata per le ore diciannove di mercoledì prossimo, la prima riunione operativa con tutte le associazioni per predisporre un manifesto delle attività natalizie, sotto gli auspici dell’amministrazione comunale. La serata si è conclusa in allegria con un brindisi, così “che sia da augurio per le prossime attività”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico