Monte Santa Croce

“Eutanasia del ricordo”, raccolta di poesie di michele leone

“Eutanasia del ricordo”ROCCAMONFINA. Domenica 21 novembre, alle ore 18, nella splendida cornice del Santuario della Madonna dei Lattani di Roccamonfina, in provincia di Caserta, si terrà la presentazione del libro “Eutanasia del ricordo” scritto da Michele Leone ed edito da Luciano Editore.

All’incontro, realizzato con la collaborazione della Piccola Biblioteca Arcobaleno di Roccamonfina, l’Associazione Culturale Fontanafredda e la Pro loco di Roccamonfina, oltre all’autore, parteciperanno la prof.ssa Emilia Prata, archeologa e scrittrice; il prof. Aldo Cervo, storico e critico letterario ed il prof. Pasquale Giustiniani, docente di filosofia religiosa all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e di Bioetica presso la Facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università di Napoli.

L’opera, che sarà presentata da Gaetano Caruso, inaugura la nuova serie della collana editoriale “Lo spirito e la vita” diretta da Gabriella De Falco dell’Associazione Oltre il Chiostro di Napoli. “Eutanasia del ricordo – scrive il professor Alberto Nave nella prefazione – è una stimolante raccolta di poesie dell’autore, ove la vita è costantemente presente, non però nel ricordo delle crude asperità che concretamente la contrassegnano, ma trasfigurata in qualcosa che tende a sottrarre il poeta, e con lui il lettore, a quel clima di angosciante incertezza che solca il mare mosso del divenire. Si tratta di una poesia frutto di un’ispirazione a fior di pelle, in quanto emergente in modo imprevedibile dalle più diverse circostanze di cui è fatta la vita quotidiana, attraverso versi per lo più brevi, ma allo stesso tempo carichi di un’accattivante liricità, in grado di sospingere sul piano di un’omniavvolgente totalità, ove le ansie e le angosce si sublimano e il tempo sembra quasi confondersi con l’eterno che lo sovrasta”.

Michele Leone nasce nel 1957 a Baia e Latina dove vive tuttora; laureato con lode in Filosofia e diplomato in Pianoforte, è docente di musica nella Scuola Secondaria. Apprezzato pianista, ha sempre mostrato interesse per l’arte. Negli anni ’90 collabora con la rivista La Redazione Giovani scrivendo vari articoli di critica musicale. Nel 2002 ha pubblicato la silloge “Polveri al vento” ricevendo lusinghieri apprezzamenti dalla critica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico