Cesa

Traffico vicino alle scuole, Mele (Udc): “Una giungla”

Anna MeleCESA. “Trascorre il tempo e a Cesa le cose non cambiano, nel piccolo come nel grande”. Parole del segretario cittadino dell’Udc, Anna Mele, …

… che si riferisce ai continui disagi che i cittadini sono costretti a subire per colpa, a suo avviso, “di un’amministrazione che, arroccata nelle stanze del potere, è troppo impegnata a premere i bottoni che ad ascoltare e risolvere i problemi quotidiani della gente”.

Questa volta, però,la Mele non vuole toccare argomenti che attengono alla gestione della cosa pubblica, che si riserva a breve soprattutto in ordine all’adesione al consorzio idrico e a quello che potrebbe comportare in termini economici per le tasche dei cittadini.Il segretario dello scudocrociato si sofferma sul problema del traffico all’esterno degli istituti scolastici. “Se a qualcuno, come alla sottoscritta, – spiega Mele – capita di accompagnare il proprio figlio a scuola la mattina in via Campostrino, potrà verificare che è una ‘giungla’. Vi descrivo ciò che attende il povero cittadino rispettoso delle regole, quando si addentra in via Campostrino e si avvicina con la vettura al plesso scolastico: si premette che la strada non è molto larga e nonostante ciò si consente la sosta non solo negli spazi appositi, presenti nell’area antistante la scuola ma anche ai lati, e magari in doppia e tripla fila, ed allora si assiste all’isteria degli Lsu, addetti a vigilare e dirigere la viabilità, che corrono a destra e sinistra per far spostare le auto, senza ottenere alcun risultato perché, avvicinatisi alle auto, riconoscono ‘questo’ o ‘quello’, ed allora attendono e fanno attendere che questi con tutta comodità vada e venga dalla scuola dove ha accompagnato il figlio”.

“Oppure – continua il segretario dell’Udc – il traffico si intasa perché in prossimità della scuola, e proprio agli orari di entrata o uscita, si consente a camion di transitare o addirittura di sostare per il carico e lo scarico di merci e tutto sotto l’occhio vigile di coloro che dovrebbero con la loro presenza migliorare la viabilità in un punto strategico come quello della scuola materna ed elementare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico