Castel Volturno - Cancello ed Arnone

E’ in ritardo con l’affitto: lo spara

carabinieriCASTEL VOLTURNO. Paolo De Crescenzo, 47 anni, di Castelvolturno, è stato arrestato peril ferimento del 66enne Luigi Iovino, gestore di un bar-cornetteria sulla via Domiziana di Castelvolturno.

De Crescenzoha sparato sette colpi di pistolacontro Iovino perchè, stando alle indagini, non aveva pagato regolarmente l’affitto dei locali. Le indagini dei carabinieri sono durate poche ore. Nel tardo pomeriggio di mercoledì lo stesso De Crescenzo, in un primo tempo resosi irreperibile, ha telefonato ai militari dicendo: “Mi trovo a Villa Literno, a casa di un conoscente, venite pure a prendermi”. Per lui l’accusa di porto abusivo d’arma e tentato omicidio.

da Tv Luna

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, Virgilio difende l'ex Giunta Sagliocco: "Ma di quali debiti parla la maggioranza?" - https://t.co/JiDvmKRXY7

5 ospedali casertani su 6 senza direttore sanitario: Fials chiede nomine all'Asl - https://t.co/nFLnyZEGyd

Parete, occupazione aree pubbliche: duro scontro tra il sindaco Pellegrino e il Pd - https://t.co/J5mvpSFDsp

Migranti morti nel Mediterraneo, Lucio Romano: "Non usare tragedie per scopi elettorali" - https://t.co/UrS13tkGQI

Condividi con un amico