Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Antiracket, Mantovano inaugura associazione dedicata a Noviello

Alfredo MantovanoCASTEL VOLTURNO. La Federazione Antiracket Italiana allarga la sua rete sociale rafforzandola con il sostegno di altri imprenditori che dicono ‘no’ alla camorra, alle estorsioni e all’usura.

Il 22 novembre, alle ore 16, presso l’Hotel Holiday Inn, a Castel Volturno, verrà inaugurata l’associazione dedicata a Domenico Noviello, imprenditore ucciso dalla camorra a Baia Verde il 16 maggio del 2008. Nel 2001 con la sua denuncia aveva fatto arrestare una banda di estorsori facenti capo al clan dei Casalesi. Il 19 marzo del 2009 alla sua memoria è andata la medaglia d’oro al valor civile. L’associazione castellana sarà guidata da Giovanni D’Angelo, panettiere che ha denunciato e testimoniato contro i suoi estorsori. Tra i soci anche Massimo Noviello, figlio di Domenico.

All’incontro, interverranno Tano Grasso presidente onorario della Fai, Silvana Fucito, responsabile regionale delle associazioni antiracket, Cristiana Coppola, vicepresidente nazionale di Confindustria, Federico Cafiero de Raho, procuratore aggiunto della Dda di Napoli. La conclusione sarà affidata ad Alfredo Mantovano, sottosegretario all’Interno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico