Caserta

Spazio Donna presenta la pittrice scozzese Clare Galloway

un'opera di Clare GallowayCASERTA. L’associazione “Spazio Donna”presenta in esclusiva, per la prima volta a Caserta, le opere della pittrice scozzese Clare Galloway.

Cresciuta in una piccola isola, Galloway ha studiato nell’università e nelle Accademie d’Arte di Glasgow e di Edinburgh. La sua carriera ricca di colore l’ha portata a vivere avventure multiformi, ed il suo lavoro spazia in diversi campi dell’arte. I suoi unici dipinti sono il centro del suo lavoro artistico ma, lei lavora anche come scrittrice, illustratrice e nel campo della ricostruzione e redesign di abiti. Clare ha lavorato ed ha esibito in molti paesi, ha lavorato all’interno di comunità, nel progetto e nella trasformazione di paesaggi e, ha gestito molti progetti visionari. Parallelamente a tutto questo, lei ha evoluto una filosofia integrata e personale sulla spiritualità e sulla guarigione, e sta attualmente scrivendo un libro chiamato ‘Spiralling Upwards’.

I suoi dipinti non possono essere categorizzati facilmente: sono creati spontaneamente ed intuitivamente, contengono elementi di esperienze profondamente personali che, possono anche essere considerate figure archetipiche o concetti. Le sue immagini alludono alla trasformazione del se, attraverso la consapevolezza della relazione dell’uno con il mondo e, come questa trasformazione sul livello personale irradia all’esterno. I suoi dipinti sono principalmente figurativi, sui temi della famiglia, le relazioni, l’equilibrio maschio-donna o yin-yang, e la comunicazione col mondo interiore. I suoi quadri contengono storie e sogni, mantra e segreti, e spesso usa il corpo come una metafora della nostra relazione con realtà.

L’artista è particolarmente interessata nell’uso delle affermazioni / preghiere / intenzioni per migliorare le nostre vite. I suoi quadri sono in dipinti con colori ad olio ed acrilici, e Clare usa matita e penna per completare le sue opere scrivendo direttamente su di esse. Incoraggia l’osservatore ad interagire direttamente e personalmente con i suoi lavori, piuttosto che vedendole in modo formale o da distanza. Clare spesso organizza le sue mostre in contesti spesso informali e, per molti anni, ha allestito eventi “arte e tè ” nella sua casa e nella sua una galleria viaggiante. La sua tenda, soprannominata “Secret Shop”, è stata una delle principali attrazioni durante le festività di questo agosto a Guardia Sanframondi. Clare mantiene un rapporto dinamico con il suo pubblico, ed è felice di connettersi con nuove realtà in Italia, Europa, ed, in particolare, con progetti vicini al suo cuore come Spazio Donna.

“Quando mi hanno proposto di presentare la mostra all’interno di una serie di eventi dedicati alle donne, sono stata davvero felice. – spiega Galloway – Ho avuto modo di incontrare, all’interno dell’associazione Spazio Donna, delle donne straordinarie alle quali mi sento vicina perché condividiamo gli stessi valori: il rispetto per le donne, la spiritualità di quest’ultime, il senso dell’amore ed il valore dell’amicizia”.

Il vernissage, dal titolo “Behind the women eyes”, si terrà presso il ristorante-eno PraDo, in via S.Antonio, il 21 novembre, alle ore 18.30, nell’ambito delle manifestazioni culturali organizzate da Spazio Donna per festeggiare i suoi 20 anni di attività svolte per le donne e con le donne. Per maggiori info: www.spaziodonnaonlus.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico