Caserta

Il Liceo Manzoni di Caserta alla Luiss per una giornata di orientamento

 CASERTA. Una rappresentanza degli studenti delle varie classi del quinto anno del liceo Manzoni di Caserta a Roma per una giornata alla Luiss la prestigiosa università di Confindustria.

Ad organizzare l’appuntamento anche quest’anno è stato il Centro Studi ed Alta Formazione dei Maestri del Lavoro d’Italia che ha sede nella città vanvitelliana. Forte dell’intesa sottoscritta con l’ateneo romano dagli insigniti del presidente della Repubblica, i giovani hanno potuto usufruire delle strutture per alcune lezioni finalizzate all’orientamento per gli studi futuri.

Oltre cinquanta ragazzi accompagnati dai docenti: Arianna Quarantotto, Giovanna Anziano ed Adele Grassito, nonché dai Maestri Giovanni Izzo, Giuseppe Lanza, Dario Rosapane, hanno visitato la direzione della Luiss, ed hanno tenuto un primo incontro in una apposita aula. A dargli il il benvenuto è stato il coordinatore nazionale del progetto scuola lavoro della Federmaestri Giuseppe Desiderio.

“Oramai sono anni che abbiamo stabilito un filo diretto con il Centro Studio dei Maestri del Lavoro – ha commentato la preside del Manzoni Adele Vairo – I loro docenti sono una fonte preziosa per gli studenti che hanno sete di conoscere altre realtà sociali e cosa riserva loro il mondo del lavoro. Gli insigniti hanno sempre dimostrato di avere una forte capacità organizzativa, un alta professionalità ed conoscenza profonda del mercato del lavoro. Per questo sono interlocutori privilegiati e un sussidio validissimo per completare la nostra offerta formativa”.

 “E’ una grande soddisfazione mettere a disposizione il bagaglio di conoscenze acquisito in oltre quarant’anni di attività nelle industrie italiane – ha commentato Mauro Nemesio Rossi – Lo scorso anno grazie all’accordo che abbiamo sottoscritto con la Luiss, oltre cinquecento giovani hanno potuto fare esperienza nell’ateneo romano. Ritornando quest’anno, non senza emozione, abbiamo visto molti di quei ragazzi che oggi sono studenti Luiss che ci hanno ringraziato per l’opportunità offerta. E’ stata questa la migliore gratificazione che potevamo avere”.

Hanno scritto gli studenti a fine giornata:“L’atmosfera che si respira quando si fa un viaggio è sempre eccitante: e stamattina eravamo in 50 a scalpitare per andare a Roma, alla giornata di orientamento presso l’università Luiss. Emozioni a mille: per la prima volta ci siamo sentiti davvero grandi, ricevuti come già veri universitari dal responsabile dell’orientamento Carlo Di Palma. Eravamo solo noi del Manzoni, accompagnati dagli insigniti del Centro studi ed Alta Formazione dei Maestri del lavoro, ad ascoltare le belle parole del professor Di Palma sulle difficili scelte dell’università e sulle prospettive del nostro futuro. I rapporti con il mondo delle imprese con l’università molto stretti e, già durante il corso di studi, gli studenti hanno possibilità di incontrare e visitare le aziende. Come tutte le università anche la Luiss ha la sua mensa, e all’una, tra un risotto alla pescatore e dei gustosi saltimbocca alla romana, anche il nostro appetito è stato soddisfatto”.

Prossimo appuntamento per il 17 dicembre questa volta spetterà agli studenti del liceo Classico Giannone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico