Caserta

Finanze, Cerreto chiede istituzione del Consiglio Tributario

Marco CerretoCASERTA. Marco Cerreto, consigliere comunale del Pdl, ha prodotto un interrogazione al sindaco Petteruti per conoscere come il Comune intenda applicare l’articolo 18 del Decreto Legislativo n. 782010 modificato in legge il 30 luglio 2010 numero 122, …

… recante misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica. Infatti proprio l’articolo 18 di detta legge dispone la partecipazione dei Comuni all’attività di accertamento tributario e contributivo attraverso la segnalazione alla Guardia di Finanza, all’Agenzia delle Entrate ed all’Inps di elementi utili ad integrare i dati contenuti nelle dichiarazioni presentate dai contribuenti per la determinazione di maggiori imponibili fiscali e contributivi. Inoltre, i comuni sono tenuti ad istituire il Consiglio Tributario, che come per legge il consiglio comunale avrebbe dovuto adottare entro 90 giorni dall’entrata in vigore del decreto n. 782010.

A tal proposito, il consigliere Cerreto dichiara:“Ho redatto un interrogazione al sindaco Petterutial fine di conoscere come il Comune voglia applicare l’art. 18 del Decreto 78, che alla luce dell’ingresso del federalismo fiscale nello schema normativo nazionale ritengo sia essenziale per un Ente come il nostro diprepararsi al meglio, e l’Istituzione di un Consiglio Tributario sicuramente avvantaggerebbel’Ente già dissestato in termini di recupero di risorse che come sappiamo dal prossimo anno non perverranno più dallo Stato. Poiché i termini per l’adozione del regolamentoper l’Istituzione del Consiglio Tributario sono ampiamente scaduti e ne la Commissione consiliare competente , ne il civico consesso hanno notizia alcuna di quest’importantissima azione da intraprendere mi si darà risposta al prossimo question time, la questione poi allargando il tema alla problematica attuazione del federalismo fiscale lascia ancor più preoccupati, evidentemente quest’amministrazione in maniera irresponsabile sa bene di non godere più di alcuna credibilità e non sarà ovviamente riconfermata la prossima primavera, solo così si spiega il disinteressamento da parte di chi ci governa di attenzionare un tema che tiene desta l’attenzione della maggior parte dei Sindaci e domina il dibattito politico amministrativo di tutto il Mezzogiorno tranne che nel nostro capoluogo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico