Caserta

Aggredisce il padre e poi gli dà fuoco: arrestato 25enne

 CASERTA. Ha aggredito il padre con una sedia, a conclusione di una accesa discussione per futili motivi, e poi gli ha gettato addosso della benzina appiccando il fuoco con un accendino.

È successo la notte scorsa a Caserta. L’uomo, con l’aiuto di una pattuglia di carabinieri, avvertiti telefonicamente da alcuni vicini, è stato soccorso e trasportato in ospedale dove è rimasto ricoverato per lesioni ed ustioni. Il giovane, un venticinquenne, è stato rintracciato dai militari, arrestato con l’accusa di tentato omicidio, e chiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico