Caserta

Aggredisce il padre e poi gli dà fuoco: arrestato 25enne

 CASERTA. Ha aggredito il padre con una sedia, a conclusione di una accesa discussione per futili motivi, e poi gli ha gettato addosso della benzina appiccando il fuoco con un accendino.

È successo la notte scorsa a Caserta. L’uomo, con l’aiuto di una pattuglia di carabinieri, avvertiti telefonicamente da alcuni vicini, è stato soccorso e trasportato in ospedale dove è rimasto ricoverato per lesioni ed ustioni. Il giovane, un venticinquenne, è stato rintracciato dai militari, arrestato con l’accusa di tentato omicidio, e chiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ormeggi abusivi sul Lago di Bolsena, sequestri e denunce a Marta - https://t.co/H2YhlumOfV

Li credono autori di un furto e li picchiano: 6 arresti nel Leccese - https://t.co/nRiUKpvovH

Palermo, nasconde pistole nascoste nella stanza della figlioletta: arrestato - https://t.co/ptkCgH5P7g

Migranti, sei clandestini iracheni su motoveliero fermato sulle coste catanesi - https://t.co/b6SDzctpvg

Condividi con un amico