Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Abitazioni alimentate con allacci abusivi: due arresti a Casal di Principe

 CASAL DI PRINCIPE. Gli agenti del posto fisso di Casapesenna, coordinati dal dirigente Alessandro Tocco, sabato scorso hanno sottoposto agli arresti domiciliari due persone di Casal di Principe per furto di energia elettrica.

Giunti presso le abitazioni dei due, i poliziotti riscontravano anomalie al contatore dell’Enel: nonostante fosse posizionato in posizione “off”, i vari elettrodomestici e le luci presenti all’interno della casa risultavano funzionanti. Successivamente, con l’ausilio di personale tecnico dell’Enel, si accertava un allaccio abusivo praticato direttamente alla linea di alimentazione dell’Enel che bypassava il contatore, consentendo un prelievo fraudolento di energia. Gli arrestati saranno sottoposti a rito per direttissima dinanzi al giudice monocratico di Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa Literno, rubavano energia elettrica da 8 anni: denunciati madre e figlio - https://t.co/1kRJJRzLxP

Giornaliste minacciate e senza scorta: ma Alessandra Tommasino e Tina Cioffo non mollano - https://t.co/pk95zjH7j7

A Napoli studenti in versione "La Casa di Carta" per protestare contro aumento tasse - https://t.co/2Tykepd91V

Aversa, perde il controllo dell'auto e si ribalta all'ingresso del Parco Pozzi - https://t.co/cJt19BEilh

Condividi con un amico