Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Abitazioni alimentate con allacci abusivi: due arresti a Casal di Principe

 CASAL DI PRINCIPE. Gli agenti del posto fisso di Casapesenna, coordinati dal dirigente Alessandro Tocco, sabato scorso hanno sottoposto agli arresti domiciliari due persone di Casal di Principe per furto di energia elettrica.

Giunti presso le abitazioni dei due, i poliziotti riscontravano anomalie al contatore dell’Enel: nonostante fosse posizionato in posizione “off”, i vari elettrodomestici e le luci presenti all’interno della casa risultavano funzionanti. Successivamente, con l’ausilio di personale tecnico dell’Enel, si accertava un allaccio abusivo praticato direttamente alla linea di alimentazione dell’Enel che bypassava il contatore, consentendo un prelievo fraudolento di energia. Gli arrestati saranno sottoposti a rito per direttissima dinanzi al giudice monocratico di Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ormeggi abusivi sul Lago di Bolsena, sequestri e denunce a Marta - https://t.co/H2YhlumOfV

Li credono autori di un furto e li picchiano: 6 arresti nel Leccese - https://t.co/nRiUKpvovH

Palermo, nasconde pistole nascoste nella stanza della figlioletta: arrestato - https://t.co/ptkCgH5P7g

Migranti, sei clandestini iracheni su motoveliero fermato sulle coste catanesi - https://t.co/b6SDzctpvg

Condividi con un amico