Campania

Dissesto idrogeologico in Campania, Pd presenta proposta di legge

Nicola CaputoNAPOLI. I consiglieri regionali del Pd, Donato Pica, Nicola Caputo, Mario Casillo, Rosa D’Amelio e Umberto De Caro Del Basso hanno presentato una proposta di legge riguardante gli interventi finalizzati alla prevenzione, …

… al contrasto ed alla risoluzione delle problematiche afferenti il rischio ambientale ed il dissesto idrogeologico nei territori rientranti nelle Aree protette della Regione Campania.

“La legge ha l’obiettivo di contrastare questo grave fenomeno che, proprio in queste ore, sta colpendo la nostra regione e intende favorire lo stanziamento di risorse finalizzate a tutelare il territorio. In particolare – scrivono i consiglieri del Pd – nell’articolato della legge nell’ambito dell’elaborazione degli indirizzi programmatici e nella concessione di finanziamenti mediante l’utilizzo delle risorse dell’Unione Europea, dello Stato e del Bilancio Regionale, è attribuita priorità di stanziamento ai Comuni ed alle Province il cui territorio ricade nelle Aree Protette definite dalla Legge 6 dicembre 1991, numero 394 e dalla Legge Regionale 1 settembre 1993, numero 33, che promuovono interventi materiali ed immateriali atti a contrastare il fenomeno del rischio ambientale e del dissesto idrogeologico”.

Per questo “è istituito un apposito Fondo di Anticipazione sulla Progettazione a valere sulle risorse complessive rese disponibili da ciascun bando di attuazione, nella misura dell’8% della dotazione finanziaria prevista dal bando stesso. I Comuni rientranti nei territori prima citati, con popolazione fino a 30mila abitanti, potranno attingere al Fondo, a seguito del decreto di ammissione provvisoria a finanziamento del progetto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico