Aversa

Ingegneria elettronica, presentazione del corso dottorato di ricerca

Facoltà di Ingegneria di AversaAVERSA. Venerdì 5 novembre, alle ore 15, presso l’aula magna del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione della Facoltà di Ingegneria della Seconda Università di Napoli, sita in via Roma 29 ad Aversa, si terrà la presentazione annuale dei dottorandi del Corso di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica.

L’evento, da più di un decennio, rappresenta per la comunità scientifica ed industriale delle provincie di Napoli e Caserta una vera rassegna scientifico-culturale sullo stato dell’arte nel settore dell’ingegneria dell’informazione. Ogni anno, infatti, oltre alle classiche presentazioni dei dottorandi, il collegio dei docenti programma contributi scientifici di ospiti illustri.

All’incontro di venerdì interverranno una quindicina di studenti di dottorato e l’ingegner Alfonso Esposito che illustrerà come in Mbda vengono sviluppati e prodotti i sensori RF nei sistemi di difesa. L’Mbda con i suoi stabilimenti di Giugliano è una delle più grandi realtà per ricerca, sviluppo e produzione all’interno del gruppo Finmeccanica. Il Corso di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica della Sun, diretto dal professor Rocco Pierri, da diversi anni, con continuità, collabora con tutti i settori industriali dell’ingegneria dell’informazione, nel territorio campano e non solo, creando quella giusta interfaccia tra il mondo dell’industria e quello dell’Università.

“In tanti anni – dichiara il professor Pierri – il corso di Dottorato in Ingegneria Elettronica della Sun ha creato professionalità ed intelligenze oggi operative in realtà di eccellenza, sia industriali che accademiche, in quasi tutti i settori dell’ingegneria dell’informazione. Il Collegio dei Docenti del Corso di Dottorato – conclude Pierri – sta lavorando anche per una internazionalizzazione del corso aprendo le porte a studenti provenienti dalle università di tutto il mondo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico