Aversa

Forum, Bisceglia (Udc): “Accuse infondate dal neo coordinatore”

Udc GiovaniAVERSA. Nella polemica riguardante la costituzione del Forum dei Giovani interviene anche Giuliano Bisceglia, segretario dei Giovani Udc di Aversa.

In particolare, Bisceglia risponde alle accuse rivolte dal neo coordinatore del Forum, Orlando De Cristoforo, che a sua volta ha replicato al coordinatore provinciale dei Giovani del Pd.

“La mia astensione alla partecipazione della votazione del coordinatore del Forum – spiega Bisceglia – è dovuta alla mancata risposta, da parte del consigliere comunale delegato alle politiche giovanili Michele Galluccio, di una riunione pre-elettorale di tutti i membri del Forum per trovare una soluzione largamente condivisa dai ragazzi e per pacificare i toni. L’attuale situazione in cui ci troviamo, con 21 membri a favore di Orlando De Cristoforo, è quella a cui io meno auspicavo; come ho precedentemente scritto in un altro comunicato stampa, il Forum Giovanile è diventato un piccolo ‘parlamento’ dove troviamo una maggioranza ed una opposizione che non giovano all’organismo. Voglio ricordare al neo coordinatore del Forum che per il ruolo che ora ricopre dovrebbe essere il primo a non peggiorare la situazione facendo accuse infondate e anche poco utili ora, ma anzi a pacificare i toni e a dimostrarsi aperto a tutti”.

“Tralasciando le irregolarità riscontrate in questo Forum – continua Bisceglia – quali ad esempio la votazione da parte di elettori non aversani o la costituzione della quota eletta prima di quella di diritto, che porteranno quasi sicuramente all’annullamento di tutto quello che oggi si è fatto, spero che nelle prossime riunioni si crei un clima pacifico e che tutti lavoreranno per il bene dei ragazzi aversani a prescindere dalla politica. Personalmente io ho già messo da parte la mia ‘bandiera’ politica e lavorerò secondo coscienza come ho fatto fino ad oggi”.

Bisceglia conclude facendo gli auguri ad Orlando e a tutta la giunta “sperando che la mie considerazioni possano essere prese alla lettera e che si possa veramente lavorare per Aversa ed i giovani aversani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico