Aversa

Consiglio, reintrodotta commissione edilizia

 AVERSA. Un consiglio comunale tranquillo quello di martedì mattina. Il sindaco Domenico Ciaramella è apparso tranquillo e padrone della situazione nonostante sia un periodo politico amministrativo molto delicato.

I punti all’ordine del giorno prevedevano due mozioni presentate dai consiglieri Peppe Stabile e Paolo Santulli in ordine all’introduzione della commissione edilizia, organo tecnico che sovraintende i permessi a costruire.

Sorvolando sulla domanda intrinseca che riguarda cosa ancora si debba costruire ad Aversa (ex Texas?) il nodo da sciogliere è apparso subito il seguente: la maggioranza vuole la commissione edilizia, ma poiché la mozione è stata presentata dalla minoranza non potevano subito votare a favore. Quindi, dopo più di due ore di interventi per decidere sul da farsi, alla fine non è passata nessuna delle due mozioni.

Ma i momenti di generale confusione non sono mancati, come l’astensione al voto del neo consigliere Antimo Menale, sulla sospensione della seduta consiliare per dieci minuti, (sarebbe stata meglio una scelta di voto, perché, come vuole il proverbio, chi ben inizia…) e i movimenti concitati dell’altro neo consigliere Gilberto Privitera.

La seduta è proseguita con le sostituzioni nelle commissioni consiliari dei consiglieri Alfonso Oliva e Romilda Balivo elevati al rango di assessori. Nicla Virgilio è subentrata nella commissione Pubblica Istruzione, Antimo Menale nelle commissioni Controllo e Garanzia e Attività Produttive, mentre Salvatore De Gaetano, attualmente componente del “Gruppo delle Autonomie” nella commissione urbanistica. Lo stesso De Gaetano ha spiazzato l’ex o quasi compagno di cordata Privitera che si è fermato a 12 preferenze contro le 14 di De Gaetano. Insomma, il neo gruppo fondato da Santulli riceve di fatto la prima gratificazione tecnica, ottenendo un posto di rilievo per uno dei suoi componenti. In attesa, ovviamente, del passaggio in esecutivo che secondo indiscrezioni sarebbe imminente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico