Aversa

“A spasso con la storia”, nuova edizione dal 16 al 19 dicembre

 AVERSA. È entrata nel vivo l’organizzazione dell’attesissimo evento che si svolgerà dal 16 al 19 dicembre all’interno del grande e suggestivo complesso conventuale di san Francesco in Aversa.

Offriamo ai nostri lettori la possibilità di essere costantemente aggiornati su ciò che riserva a chi deciderà di assistere agli spettacoli organizzati dall’Accademia Italiana Domenico Cimarosa e da Scaramouche Teatro. A Spasso con la Storia offre, tra le tante altre cose, musica dal vivo. Ad eseguire le opere di Cimarosa, Jommelli e Andreozzi (…svelata quindi la loro “presenza” negli spettacoli…) saranno i componenti di Progetto Armonico che si avvalgono anche della voce di un soprano “in forza” al teatro san Carlo di Napoli. Al Quartetto Strauss, invece, è affidata la realizzazione di musiche che dovranno proiettare lo spettatore nel bel mezzo di un ballo di gala di una Corte Reale settecentesca.

“Progetto Armonico – spiega il maestro Giuseppe Baldini – ha dato con entusiasmo la propria adesione alla realizzazione di questo evento sia per la serietà degli organizzatori, che garantisce una manifestazione ben congegnata e di sicura qualità, sia per la particolare struttura dello spettacolo, davvero originale e di sicuro impatto sul pubblico. Noi di Progetto Armonico non siamo nuovi, però, a certe esperienze, avendo suonato in occasione dei ‘Percorsi di Luce’ nel parco della Reggia di Caserta”.

 Un ensamble, quella creata dal maestro aversano che si interessa molto anche della ricerca e della sperimentazione di nuovi percorsi musicali. “La musica classica offre molti spunti di ricerca e proprio Cimarosa è un autore che ha molto da offrire in questo senso. A Spasso con la Storia ha il merito di saper veicolare, soprattutto ai giovani e alla gente comune, la vera immagine dei personaggi che hanno fatto grande la storia di Aversa, in primis Domenico Cimarosa”.

L’Accademia Cimarosa, inoltre, si è anche assicurata la partecipazione del Gruppo Storico Arcieri del Maniero Normanno di Casaluce, che animerà una famosa battaglia l’esito della quale costituì una tappa fondamentale della storia di Aversa.

“Il nostro gruppo, che conta anche elementi provenienti da Vairano, – afferma il presidente Antonio Martino – è molto attivo nelle manifestazione di rievocazione storica e quindi non potevo non offrire la nostra collaborazione per un evento della tipologia di “A Spasso con la Storia”. Continuate a seguire tutte le tappe di avvicinamento alla manifestazione per conoscerne tutti i particolari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico