Villa Literno

Grande successo del Premio “Jerry Masslo”

Tammaro Della CorteVILLA LITERNO. Si è conclusa venerdì a Villa Literno il primo premio nazionale “Jerry Masslo” promosso dalla Cgil-Flai.

Tre giorni di incontri e dibattiti su lavoro, diritti e legalità a cui hanno partecipato 200 delegati del sindacato provenienti da tutta Italia. L’iniziativa si è chiusa con la premiazione della scuola media Leonardo da Vinci, come istituto modello nel campo dell’integrazione culturale, e in serata con il concerto di Eugenio Bennato.

Il comune di Villa Literno ha partecipato a questa iniziativa, rappresentato dall’assessore alla legalità Tammaro Della Corte (nella foto), che dichiarato: “Ringrazio la Cgil-Flai per averci dato questa importante vetrina nazionale e voglio tranquillizzare i quanti pensano che questa tre giorni possa aver rievocato vecchi fantasmi del passato. Fare politica è anche saper guardare oltre il nostro territorio e allargare gli orizzonti e in queste giornate Villa Literno ha sorpreso i delegati di tutta Italia per l’ospitalità e hanno constatato che realmente il nostro paese si contraddistingue dall’intero contesto che lo circonda. Da giovane liternese e da amministratore, credo che non ci sia gratificazione più grande poter contribuire a promuovere in Italia una Villa Literno civile, democratica e fatta da tante persone oneste. Quindi Villa Literno è una porta aperta a qualsiasi iniziativa ed atto concreto di civiltà, legalità e progresso”. Poi ha aggiunto: “Sentirsi dire da chi viene da un’altra regione: qui a Villa Literno siete un’altra cosa è una sensazione unica che auguro a tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico