Trentola Ducenta

Judo, i trentolesi Faraldo e Verde sul podio a Rotterdam

FaraldoVerdeTRENTOLA DUCENTA. Due azzurri “targati Caserta” sono saliti sul podio del Topsportcentre di Rotterdam in occasione del 3° Grand Prix 2010 di judo.

Si tratta dei due atleti trentolesi Francesco Faraldo, che ha ottenuto il secondo posto nei 66 kg mentre Elio Verde è giunto terzo nei 60 kg. Faraldo, agente di Polizia Penitenziaria, appartenente al Gruppo Fiamme Azzurre, ha superato nell’ordine l’olandese Gawke, il georgiano Kardava, il macedone Scvortov, l’ungherese Ungvari, ed è stato sconfitto in finale dal russo Pulyaev. Verde, agente della Polizia di Stato appartenente al Gruppo Fiamme Oro, ha superato lo svizzero Iten, l’americano Kunihiro, il ceco Petrikov, ed è stato sconfitto dall’austriaco Paischer.

La competizione di Rotterdam segue il Gran Prix Rome e i Mondiali di Tokio e fa parte del percorso che condurrà, attraverso impegnative prove a confronto con i più forti atleti del mondo, i migliori judokas alle qualificazioni per i Giochi Olimpici di Londra 2012.

“Verde e Faraldo – sottolinea il presidente del Comitato Provinciale Coni Michele De Simone – sono ormai presenze fisse nella nazionale azzurra di judo e hanno tutti i numeri per raggiungere l’obiettivo della partecipazione alle prossime Olimpiadi. Da anni sono ai vertici nelle rispettive categorie a livello nazionale e contano importanti risultati in campo europeo e mondiale, un palmares che giustifica aspettative più importanti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico