Sant’Arpino

Esibizione degli atleti di basket in carrozzina

 SANT’ARPINO. Si concluderà domenica la kermesse dedicata al basket in carrozzina organizzata dall’associazione “Amo la Vita” e patrocinata dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo.

Per il secondo anno consecutivo tornano a Sant’Arpino gli atleti del Ciss Napoli che in questo fine settimana stanno dando vita a delle partite di esibizione che come sempre stanno raccogliendo il favore degli appassionati e di tanta gente comune che sta accorrendo presso il Parco Giochi “Gianni Rodari”.

“Con questa manifestazione – dichiarano il presidente dell’associazione, Pasquale Buononato, e la sua vice, Antonietta Conte, – ci prefiggiamo di far avvicinare il maggior numero possibile di persone ad uno sport, come il basket in carrozzina, che ingiustamente può apparire come minore. In realtà ci troviamo di fronte a dei veri e propri atleti di altissimo profilo capaci di regalarci emozioni agonistiche certamente non meno intense di altri campioni dello sport. Siamo davvero fieri di ospitare la formazione del Ciss Basket Napoli che milita nel Girone C della Serie B”.

La compagine allenata da Eufemia Romano è un vero mix di talento, esperienza ed entusiasmo. “Il nostro grazie – continuano Buononato e Conte – va in primis a loro e poi anche all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Di Santo, ed in particolar modo all’assessore alle politiche sociali Aldo Zullo ed al consigliere comunale delegato allo sport, Domenico Cammisa, per il fattivo e prezioso contributo datoci nell’organizzazione e nella realizzazione della manifestazione”.

Di Santo, da parte sua, rimarca la bellezza di un appuntamento davvero molto coinvolgente dal punto di vista agonistico ed umano. “È attraverso iniziative come queste – spiega il primo cittadino – che si possono scoprire grandi realtà, come quelle del basket in carrozzina e del Ciss Napoli, e soprattutto grandi atleti e persone magnifiche”.

L’appuntamento è fissato al Parco Giochi “Gianni Rodari”, alle ore 18, di sabato e alle 17 di domenica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico