Sant’Arpino

Basket in carrozzina, successo della kermesse nel parco giochi

 SANT’ARPINO. Un parco giochi gremito e vestito a festa ha fatto da degna cornice alla kermesse dedicata al basket in carrozzina, che lo scorso fine settimana ha visto protagonisti nel centro atellano gli atleti del Ciss Napoli formazione che milita nel campionato di serie A2.

La manifestazione, organizzata dall’associazione “Amo La Vita”, e patrocinata dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo, oltre alla presenza di tantissimi cittadini e appassionati, ha visto anche la partecipazione di numerosi diversamente abili. Tratto caratterizzante della manifestazione è stato l’entusiasmo che ha pervaso atleti, pubblico ed organizzatori. Numerosi gli amministratori intervenuti a cominciare dal primo cittadino, dagli assessori Aldo Zullo e Nicola Chianese, e dal consigliere comunale con delega allo sport Domenico Cammisa.

Ed è stato proprio il sindaco Di Santo a rimarcare “lo spirito di una due giorni che ha fatto della nostra comunità il luogo di incontro di tantissime persone che sono particolarmente vicine al mondo dei diversamente abili. È stato bello vedere questi veri e propri atleti sfidarsi e dare vita a delle esibizioni tirate e spettacolari al tempo stesso. Molti cittadini hanno potuto scoprire la bellezza di uno sport ingiustamente considerato “minore”. A nome dell’intera amministrazione comunale plaudo all’associazione “Amo La Vita” che ha organizzato in maniera splendida questo appuntamento la cui riuscita è sotto gli occhi di tutti. Magnifico è stato il coinvolgimento dei giovani che hanno dato vita a delle esibizione spontanee insieme agli atleti”.

clicca per

ingrandire

Dal canto proprio, il presidente dell’Associazione “Amo La Vita”, Pasquale Buononato, sottolinea come “il sodalizio da me presieduto anche con questo appuntamento ha inteso collocarsi, nel vasto e positivo panorama associativo che caratterizza il nostro territorio, intraprendendo una serie di iniziative autonome ed innovative e nel contempo ponendosi con spirito collaborativo e di supporto verso tutti gli attori sociali. A pochi mesi dalla nascita i soci sostenitori che hanno condiviso i nostri obiettivi sono già più di cento, e l’auspicio è che sempre più amici possano aderire alla nostra associazione. Abbiamo dato il via al perseguimento di un primo ambizioso obiettivo: la raccolta fondi per l’acquisto di un mezzo per il trasporto dei disabili che avrà funzioni integrative dei servizi già resi dalle istituzioni pubbliche. Fieri dell’ottima riuscita dell’appuntamento dedicata al basket in carrozzina dello sorso fine settimana stiamo già calendarizzando una serie di momenti e di eventi che ci vedranno presenti su tutto il territorio comunale e dell’intero comprensorio allo scopo appunto di promuovere e divulgare i nostri ambiziosi obiettivo, confidando fra l’altro, sulla disponibilità e sull’aiuto, già verbalmente espresso dall’Amministrazione Comunale di Sant’Arpino guidata dal sindaco Di Santo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico