San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Comunali, la sinistra parla di vivibilità, manutenzione e decoro urbano

 SAN NICOLA LS. Proseguono, in vista delle elezioni comunali del 2011 le iniziative della coalizione di centrosinistra formata dal Partito Democratico, Italia dei Valori, Federazione della Sinistra e Sinistra Ecologia e Libertà.

Nel corso di un affollato incontro, svoltosi presso la zona Michitto, il cosiddetto “Cantiere delle idee”, promosso dai rappresentanti locali della coalizione, ha presentato alla cittadinanza il secondo punto della bozza di programma relativo alla vivibilità, alla manutenzione ed al decoro del nostro territorio. Una discussione con un gran numero di interventi, segno che il tema della vivibilità, in particolare nel quartiere “Michitto” che ha ospitato l’iniziativa, è davvero molto sentito.

Dall’incontro è emerso che la prossima Amministrazione Comunale dovrà principalmente dedicarsi alla cura di tanti piccoli ma significativi interventi relativi alla manutenzione delle strade, al verde pubblico ed all’arredo urbano ma dovrà soprattutto avere tanto coraggio nel recupero e nella valorizzazione del centro storico. Ovvero, è necessario che i futuri amministratori si dedichino a portare rapidamente a compimento il travagliato iter di approvazione dei piani particolareggiati al fine di rilanciare il centro cittadino senza mai perdere di vista le zone periferiche di San Nicola diventate veri dormitori. È, altresì, emerso che in un territorio fortemente urbanizzato come San Nicola andranno difese le ultime zone F9, quelle, cioè, destinate a servizi collettivi, che vanno rese concretamente fruibili per la realizzazione di luoghi di culto, impianti sportivi, ecc. Particolare attenzione per l’abbattimento delle barriere architettoniche ed una maggiore cura e valorizzazione della Rotonda che vive attualmente una situazione di degrado e di abbandono.

Oltre naturalmente alla previsione di zone pedonali nei giorni festivi ed iniziative per favorire il trasporto pubblico. Le tante proposte raccolte andranno ad integrare la bozza di programma e per il prossimo mese di Novembre sarà organizzato un nuovo incontro per l’approfondimento di un altro tema.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico