San Marcellino

Getto del peso: Antonio Laudante campione italiano

Antonio LaudanteSAN MARCELLINO. Antonio Laudante, diciassettenne che arriva da San Marcellino, è il nuovo campione d’Italia nel getto del peso per la categoria allievi.

Il titolo arriva da Rieti dove nell’ultimo fine settimana si sono svolti i Campionati Italiani under 17 della Federazione Italiana di Atletica Leggera. Per Laudante si è trattato del bis dopo il titolo conquistato durante l’inverno ai tricolori indoor di Ancona.

La sua stagione è stata esaltante con ben due maglie azzurre ed un solo neo il tentativo non riuscito di approdare alle Olimpiadi Giovanili, passando per la selezione europea di Mosca, dove il gigante aversano racimolava tre nulli che lo mettevano fuori gioco dalla competizione internazionale.

Due metri e mezzo di miglioramento dall’ultima stagione che lo aveva visto argento ai tricolori di Grosseto, è riuscito a siglare i nuovi primati regionali di categoria nel getto del peso con 18,70 e nel disco con 48,99. A Rieti ha vinto con 18,68 a soli due centimetri dal suo personale. Studia all’Istituto Geometri “Andreozzi” di Aversa ed è seguito tecnicamente da Vittorio Savino e Carmine Gambino.

Il 2010 per lui è stato un anno particolare visto che ha cambiato la sua tecnica di lancio passando dallo stile traslocatorio a quello rotatorio, molto più complesso, ma anche molto più veloce ed efficace. A Rieti in gara anche il marciatore Giuseppe Rennella (21°) ed il siepista Emanuele Arbore (20°).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico