Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise, l’Idv si prepara a candidare Corridore sindaco

Corridore e GiordanoCAPODRISE. Al Jolly Hotel di Caserta, in occasione del congresso provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà, è intervenuto in rappresentanza di Italia dei Valori il consigliere regionale Eduardo Giordano, accompagnato da una nutrita delegazione.

Non è passata inosservata la presenza di un consistente gruppo di Capodrise, formato, tra gli altri, dal commissario cittadino, avvocato Riccardo Corridore, dalla dirigente regionale Pasqualina Sica, e dalla dirigente provinciale e consigliera comunale Raffaela Salzillo. Anche questo d’altra parte è il segno della crescente importanza che la realtà capodrisana sta assumendo all’interno dell’Idv, soprattutto all’indomani della fuoriuscita dei Porfidia. Importanza legata non solo al numero di iscritti – la sezione di Capodrise ha il più alto numero di adesioni in assoluto, nonostante una popolazione di circa 9mila abitanti – ed ai risultati elettorali – sotto la guida di Corridore il partito di Di Pietro è passato dal 3% all’11,50% delle ultime provinciali -, ma anche alla qualità ed all’unità dell’azione politico-amministrativa.

E’ nota la compattezza con cui gli uomini di Corridore in questi ultimi mesi hanno condotto la loro battaglia contro la Giunta Fattopace e la fazione del Pd da egli rappresentata: appena qualche mese fa, pur contando, a fronte di unico consigliere, su ben due assessori, peraltro di peso, l’Idv è uscita dalla maggioranza, rinunciando agli incarichi in giunta. Da questo punto di vista occorre dare atto all’avvocato di aver creato un gruppo granitico la cui azione politica è costante e soprattutto univoca; d’altra parte non è un caso se la sezione di Capodrise è l’unica ad essere rappresentata a tutti i livelli: Riccardo Corridore è riuscito infatti a far designare dirigente provinciale Raffaela Salzillo e dirigente regionale Pasqualina Sica, che insieme ad Eduardo Giordano e Lorenzo Diana rappresenta la provincia di Caserta.

Dalla convention è emersa poi un’ulteriore interessante indicazione: i dipietristi sembrano aver individuato nel partito di Vendola un partner strategico, come ribadito sia da Giordano che dallo stesso Corridore, impegnato a Capodrise a costruire insieme a Sel un’alleanza alternativa alle destre e a Fattopace. Non è un mistero del resto l’intenzione di Riccardo Corridore di candidarsi a sindaco alle prossime amministrative (da notare che in base alla situazione attuale sarebbe l’unico sindaco Idv in provincia di Caserta), che sta già lavorando ad alleanze e a candidature singole nella società civile di assoluto valore.

A livello provinciale attesissimo l’arrivo del presidente Di Pietro per lunedì: la sezione di Capodrise, nel dopo-Porfidia, ha manifestato più volte la volontà di lavorare nell’interesse del partito a fianco del consigliere regionale Giordano, di cui è sostenitrice affidabile e leale, sebbene ciò non significhi l’adesione a correnti interne auspicando, in chiave futura, una piena sintonia di intenti con tutte le sensibilità e gli orientamenti presenti nell’Idv.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico