Maddaloni - Valle di Maddaloni

Udc abbandona la maggioranza del sindaco Cerreto

Domenico ZinziMADDALONI. Alla presenza del presidente della provincia Domenico Zinzi, del segretario provinciale Angelo Consoli, del vicesegretario vicario e commissario cittadino di Maddaloni Gianni Mancino

… e del presidente Carlo Sorrentino si è svolto presso la sede provinciale dell’Udc un dibattito sulla situazione determinatasi a Maddaloni. La folta rappresentanza della dirigenza maddalonese, arricchita dalla presenza del prossimo consigliere comunale Vincenzo Vinciguerra, del dottor Salvatore Mataluna, dell’avvocato Donato Di Stasio, ha condiviso la posizione di netta fermezza espressa dal commissario cittadino Mancino e dei vertici provinciali nei confronti di chi intende agire in deroga a regole che costituiscono l’essenza stessa della vita di un partito politico.

Si è ribadita inoltre l’uscita dalla maggioranza di governo, ritenendo l’atto di revoca dei tre assessori Udc un’iniziativa unilaterale del sindaco, che ha omesso fondamentali e necessari passaggi politici con il partito, risultato il primo tra quelli dell’alleanza che lo ha sostenuto, grazie anche al determinante contributo di tutti i candidati della lista Udc.

L’Udc di Maddaloni, nella evoluzione propria della politica, forte del consenso popolare che gli deriva dall’apprezzamento di un progetto politico che riscuote sempre maggiore attenzione e della coerenza della sua posizione, annuncia quindi una serie di iniziative aventi ad oggetto le principali problematiche cittadine.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico