Lusciano

Rifiuti, gli operatori di Lusciano: “Garantiremo servizio per Ognissanti”

 LUSCIANO. Non percepiscono lo stipendio da due mesi, a causa della crisi del Consorzio Unico e della nuova emergenza rifiuti.

Ciò nonostante, i 13 operatori ecologici del cantiere di Lusciano annunciano che per le prossime festività di Ognissanti e per la commemorazione dei Defunti raccoglieranno regolarmente i rifiuti per non creare disagi ai propri concittadini. “Siamo esasperati, – afferma un portavoce dei lavoratori – da due mesi non vediamo un centesimo e basta pensare che ognuno di noi ha a casa moglie e figli. Non possiamo andare avanti in questo modo e attendiamo con ansia una decisione definitiva che porti all’erogazione degli stipendi e, soprattutto, che ci consenta di conoscere quale sarà il nostro futuro”. “Allo stesso tempo, – continua il portavoce – nonostante la tensione, dobbiamo comprendere che i nostri concittadini non c’entrano nulla con questa situazione, loro pagano regolarmente le tasse e, quindi, vogliamo venire loro incontro garantendo il servizio almeno per la celebrazione dei Defunti”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, adottato il sistema delle cartelle socio-assistenziali - https://t.co/hF6Bsqy0rp

Orta di Atella, il Centro Civico Campania al fianco di C@mbiAmo Orta - https://t.co/cIu83GUQ7V

Casapesenna, netturbini scioperano e rifiuti restano in strada: Piccolo accusa il sindaco - https://t.co/F0GziFZBJo

Mafia, colpo al clan Rinzivillo: 10 arresti a Caltanissetta - https://t.co/KOW8cKGwfG

Condividi con un amico