Italia

‘Ndrangheta, 11 arresti contro clan Forastefano: fatta luce su tre omicidi

carabinieriCOSENZA. Undici persone, ritenute legale al clan della ‘ndrangheta dei Forastefano, operante nell’alto Jonio cosentino, sono state arrestate dai carabinieri del comando provinciale diCosenza e del Raggruppamento operativo speciale (Ros).

All’operazione, denominata “Ultimo Atto” e coordinata dalla Dda di Catanzaro,hanno preso parte oltre 100 militari dell’Arma. Le accuse per gli indagati sono di associazione a delinquere di stampo mafioso e omicidio. Rinvenute, nel corso di perquisizioni, armi da guerra e droga.

In particolare, l’inchiesta ha fatto luce su tre omicidi compiuti nella zona della Sibartide tra il 2003 e il 2009, quelli di Nicola Bruzzese, Antonio Bevilacqua e Fazio Cirolla. Quest’ultimo fu ucciso per errore, somigliava al vero bersaglio dell’agguato. Cirolla, 42 anni, incensurato, il 27 luglio del 2009 si trovava in un autosalone in località Murate, nel comune di Cassano allo Ionio. Era in compagnia di due dei suoi quattro figli, stava per acquistare un’autovettura quandofu raggiunto da tre colpi di pistola calibro 9 sparati da dueuomini sotto gli occhi del figlioletto di quattro anni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico