Italia

Cassino, avvocato ucciso nel suo studio

 FROSINONE. Un avvocato, Massimo Pallini, 45 anni, è stato trovato morto nel suo studio di via Cimarosa, a Cassino, in provincia di Frosinone, ucciso da quattro colpi d’arma da fuoco.

Specializzato in cause civili, era molto conosciuto nell’ambiente forense. Sposato, con un bimbo di 7 anni, l’avvocato Palliniviveva a Cassino da 10 anni.

Ad ucciderlo, secondo quanto riferito da testimoni, sarebbe stato un uomo che, entrato nell’ufficio attorno alle 16, con regolare appuntamento, avrebbe esploso i colpi di arma da fuoco per poi dileguarsi. I clienti in sala di attesa hanno raccontato la dinamica e descritto l’accaduto ai carabinieri che stanno effettuando i rilievi.

Davanti allo studio di via Cimarosa si è radunata una folla di colleghi che increduli cercano di trovare una spiegazione ad un fatto di cronaca così grave. Sul posto è arrivato il magistrato di turno della Procura di Cassino e il presidente dell’Ordine degli avvocati di Cassino, Luigi Montanelli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico