Cesa

Toponomastica, Sarpo e Romeo: “Non sono i nomi decisi dalla commissione”

Pino SarpoGiovan Battista RomeoCESA. Nessun comitato bipartisan, o meglio, nessuna scelta condivisa in merito all’intitolazione delle strade cittadine sprovviste di un nome.

Dopo il comunicato stampa ufficiale che rendeva noto i nomi da adottare per la toponomastica, arriva la smentita da parte dei consiglieri del Pdl Pino Sarpo e Giovanbattista Romeo che, insieme agli assessori Alfonso Liguori ed Antimo Dell’Omo, facevano parte dell’apposita commissione.

“I nomi pubblicati non sono quelli che abbiamo scelto noi, ma sono stati stabiliti dal Partito Democratico. – hanno affermato Sarpo e Romeo – Si è verificata la stessa situazione dopo una decina di anni: allora furono i Ds a stabilire i nomi da adottare, oggi è stato il Pd. Purtroppo – sottolineano – il sindaco De Angelis è succube del partito e ha accettato la situazione, pur sapendo di commettere un errore nei nostri confronti poiché, in precedenza, era stato stabilito che il lavoro della commissione doveva essere accettato senza apportare ulteriori cambiamenti”.

I due consiglieri del Pdl, inoltre, fanno notare che non sono stati rispettati neppure alcuni dei vincoli come quello di non intitolare strade a persone decedute da meno di dieci anni: “A questo punto ci sembrano irrisori i ringraziamenti che il sindaco ci ha fatto ma li accettiamo nonostante il fatto che non sono passati i nomi decisi in commissione. Chiediamo – concludono – che l’Amministrazione rimetta in discussione la questione, altrimenti non saremo più disposti a collaborare con la maggioranza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico