Cesa

Il Comune intitola strade senza nome

 CESA. L’amministrazione comunale di Cesa, guidata dal sindaco Vincenzo De Angelis, ha provveduto all’intitolazione delle strade cittadine sprovviste di un nome.

Questi i nomi delle nuove strade: delle nuove strade: Caravaggio, Alfredo Nobel, Pier Paolo Pasolini, Elena Cornaro, Ernesto Teodoro Moneta, Marco Aurelio, Sandro Pertini, Vittorio Bachelet, Federico II, Giordano Bruno, Rosa Parks, Raimondo de Sangro, Unità d’Italia, Massimo Troisi, Antonio de Curtis, Giovanni Paolo II, Falcone e Borsellino, Eduardo De Filippo, Don Giuseppe Diana, Eleonora Pimentel Fonseca, San Pio da Pietralcina, Giorgio Amendola, René Guénon, Renato Caccioppoli, Giuseppe Tatarella, Alda Merini, Armando Diaz. Inoltre, è stato deciso che la piazzetta in fase di realizzazione in “zona trivio” sarà intitolata al Carabiniere Giovanni De Giorgi.

L’area antistante il parco-giochi sito in via Matteotti sarà denominata “Piazzale Santa Sinforosa” e Il parcheggio sito in via Marini sarà denominato “Parcheggio Piscinella”.

Della scelta dei nomi si è occupato nei mesi scorsi un comitato bipartisan, composto dai consiglieri di maggioranza Antimo Dell’Omo e Alfonso Liguori, e i consiglieri di opposizione Pino Sarpo e Gian Battista Romeo.

“In vista del censimento generale Istat previsto per il prossimo anno – ha dichiarato il sindaco De Angelis – l’Amministrazione ha provveduto ad integrare la toponomastica cittadina. Un risultato cui si è giunti grazie ad un costante confronto tra maggioranza e opposizione. Voglio ringraziare gli assessori Alfonso Liguori e Antimo Dell’Omo ed i consiglieri Pino Sarpo e Gianni Romeo per l’impegno e il senso di responsabilità con cui hanno operato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico